http://www.fcinter1908.it/wp-content/uploads/sites/45/2018/01/Gagliardini.jpg

Sportivo

I bianconeri hanno parzialmente abbandonato le piste per le cifre sparate dai dirigenti bergamaschi. La novità è nella formula, dove la squadra di Pioli, oltre ad averlo già subito a disposizione, rispetterà i paletti del fair-play finanziario: si tratterà di prestito oneroso con diritto di riscatto per un valore complessivo della trattativa di 25-27 milioni di euro .
  • Calciomercato Inter- Ag Verratti:

    Calciomercato Inter- Ag Verratti: "L'Inter è una grande società"

    Sportivo

    D'altro canto Marco vuole vincere, la sua carriera non può essere costellata solo di campionati francesi . Parole che aprono ad un suo addio al club parigino che potrebbe accendere i sogni della Serie A , ma anche scatenare un'asta tra le principali società in giro per l'Europa: dal Real Madrid al Bayern Monaco di Ancelotti .
  • Problemi tra Paulo Dybala e la Juventus?

    Problemi tra Paulo Dybala e la Juventus?

    Sportivo

    Dopo aver effettuato le visite mediche, il centrocampista venezuelano ha già svolto il primo allenamento agli ordini del mister Max Allegri. Il Real Madrid non vuole mollare la pista che porta a Paulo Dybala . L'attuale contratto dell'argentino scade nel 2020, ma il pressing insistente di Real Madrid e Barcellona ha costretto i bianconeri a trattare il prolungamento fino al 2022 con sostanziale aumento dell'attuale ingaggio da 3 milioni di euro netti a stagione.
  • Marotta: "Mai trattato Gagliardini, nessuna beffa o sorpasso"

    Sportivo

    Gagliardini? Non c'è nessuna beffa da parte dell'Inter semplicemente perché non lo abbiamo mai trattato con l'Atalanta pur riconoscendo che si tratta di un ottimo calciatore". "Invece, è rientrato a pieno titolo al suo posto, superando il test". VOCI DI MERCATO - Morata? Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la Juve seguiva Gagliardini , ma quando l'Inter è andata sul giocatore la Vecchia signora non ha avuto più la minima chance.
  • Zidane: "Morata felice qui. James continui a lavorare"

    Sportivo

    Nella capitale spagnola non è mai riuscito ad essere protagonista, non è un intoccabile, del resto non lo sarebbe neanche alla Juventus qualora dovesse tornare, soprattutto con un Higuain in più, che senza la sua cessione magari non sarebbe mai arrivato.
  • Zidane: Morata vuole la Juve? Non ci credo, glielo chiederò

    Sportivo

    Sogno già finito per i tifosi della Juventus: la notizia di oggi, che voleva il gran ritorno di Alvaro Morata in bianconero , insoddisfatto della sua nuova avventura con il Real Madrid, ha già trovato la sua fine. Altro giocatore sul quasi si vociferea di un possibile addio al Real Madrid è il difensore portoghese Pepe , che andrà in scadenza di contratto a fine stagione.
  • Zidane: Parlato con James, Morata felice

    Zidane: Parlato con James, Morata felice

    Sportivo

    Sta lavorando bene, lo vedo molto coinvolto nel progetto. Zidane ha parlato delle voci di mercato su Morata , James Rodriguez , affermando che l'ex juventino è ben felice di stare al Real e blindando anche il colombiano. Continuiamo a lavorare insieme, questo è l'importante. I due anni a Torino sono stati importanti per l'attaccante spagnolo: si è tolto delle belle soddisfazioni personali, ha vinto trofei da protagonista ed ha anche trovato l'amore nella vita privata.
  • Calciomercato Juventus, Morata ha voglia di tornare?

    Sportivo

    Il Real Madrid è atteso mercoledì sera dal match di Copa del Rey contro il Siviglia , ma durante la conferenza stampa della vigilia il tecnico dei Blancos Zinedine Zidane ha parlato anche di calciomercato e in particolare delle voci che riguardano Alvaro Morata e James Rodriguez .
  • Calciomercato Inter, Gagliardini ad un passo: la situazione

    Calciomercato Inter, Gagliardini ad un passo: la situazione

    Sportivo

    Il centrocampista 22enne sarà un nuovo rinforzo della formazione di Stefano Pioli , con la dirigenza nerazzurra che ha battuto la concorrenza della Juventus: un'operazione importante, fortemente voluta dal direttore sportivo Piero Ausilio , con cifre da capogiro.