https://www.milanlive.it/wp-content/uploads/2016/12/Deulofeu-475x300.jpg

Sportivo

Stezza nazionalità, stesso ruolo e tanta rivalità. Ad indossare la maglia rossonera a gennaio sarà Gerard Deulofeu , esterno offensivo dell'Everton e della Nazionale spagnola Under 21, classe '94. Ebbene, secondo le indiscrezioni che circolano da radio mercato, pare che l'attaccante spagnolo abbia accettato la corte dei giallorossi e che quindi sia pronto a dire si a Spalletti.
  • Serie A, classifica tifosi: boom per il Napoli, Juve sempre regina

    Serie A, classifica tifosi: boom per il Napoli, Juve sempre regina

    Sportivo

    I fan azzurri sono passati da 1.809.000 nel 2011 a 2.910.000 nel 2016, con un incremento del 61%. Non sfugge a questa regola anche il Napoli , per il quale l'annata 2016 si può senza dubbio considerare importante, sia in termini di risultati che in termini di gioco, con l'ottimo secondo posto conseguito nel campionato terminato a maggio 2016 e soprattutto con la qualificazione del Napoli agli ottavi di finale di Champions League, maturata in un girone che annoverava squadre del calibro di ...
  • Ilary Blasi e Francesco Totti in vacanza alle Maldive: Capodanno tra vip

    Sportivo

    Questo il messaggio social che Francesco Totti , attaccante nonché capitano della Roma , ha voluto condividere con gli oltre 350mila followers che lo seguono su instagram . " Grazie per i vostri auguri e buone feste a tutti da parte nostra " ha scritto. Lo stesso Francesco Totti , giorni fa, aveva svelato il posto scelto per le vacanze natalizie: le Maldive.
  • Sprint per Iturbe. Mihajlovic può averlo già col Sassuolo

    Sprint per Iturbe. Mihajlovic può averlo già col Sassuolo

    Sportivo

    Dopo Castan e Iago Falque, il club giallorosso non vuol concedere il terzo prestito ai granata . La Roma vorrebbe infatti indurre Cairo a riscattare sin da subito l'attaccante. Ostacoli comunque superabili, visti gli ottimi rapporti sull'asse Roma-Torino: l'affare dunque è prossimo alla conclusione. Da oggi il Toro torna al lavoro alla Sisport, lunedì rientreranno i sudamericani e magari tra di loro ci sarà già Iturbe .
  • Fiorentina: i casi da Badelj a Kalinic

    Fiorentina: i casi da Badelj a Kalinic

    Sportivo

    Il procuratore ha poi specificato che, fino ad ora, al di là delle voci infondate su Milan ed Inter , non avrebbe ricevuto nessuna proposta concreta per il mercato invernale: "Si è parlato di numerose squadre interessate a Badelj , ma al momento non c'è nulla di davvero concreto".
  • Milan, Niang e il trans Guendalina Rodriguez: "Sono stata con lui,…"

    Sportivo

    Il nome non lo faccio perché non voglio rischiare una querela. "Ogni tanto ci frequentiamo ". I sospetti che l'attaccante in questione fosse Niang erano sempre più forti, così Guendalina ha voluto 'vuotare il sacco' con un tweet dove ha confermato di essere andata a letto con l'attaccante del Diavolo, sottolineando anche la poca mascolinità di Niang .
  • Inter al lavoro, Pioli torna dalla Cina

    Sportivo

    Il summit tra Stefano Pioli , Piero Ausilio e Mr. Zhang è stato infatti anche un'occasione per la proprietà per ribadire la fiducia nei confronti del tecnico nerazzurro. Il rientro in Italia di Pioli ed Ausilio è previsto per venerdì. Pioli , quindi, non riuscirà ad allenare la squadra e la rivedrà solo sabato.
  • Maradona:Ottimo il Mondiale a 48 squadre

    Maradona:Ottimo il Mondiale a 48 squadre

    Sportivo

    Il numero uno della FIFA ha esordito dichiarando: "Essere di nuovo qui per me è un piacere ed un onore". L'ultima volta è stata da candidato FIFA , questo posto mi ha portato evidentemente fortuna. "Per questo abbiamo convocato un comitato di ex calciatori che hanno lavorato su questo progetto, penso che al Mondiale per Club è stato un test più che positivo".
  • Carlos Tevez in Cina allo Shanghai Shenhua: è ufficiale

    Carlos Tevez in Cina allo Shanghai Shenhua: è ufficiale

    Sportivo

    Il Boca Juniors , che dovrebbe ricavare circa 10 milioni di euro dall'operazione, ha poi diffuso un comunicato in cui conferma la cessione di Tevez al club cinese. Intendiamoci, nessuno con un minimo senso del pudore può sostenere in buona fede di essere in grado di dire no all'offerta fatta a Tevez , ma la differenza fra chi la accetta senza prima aver raccontato un sacco di balle e chi dice sì dopo essersi venduto come un francescano del pallone, è sottile come la coerenza e fragile come ...