http://www.calcionewsweb.it/wp-content/uploads/2017/06/Gianluigi-Buffon-640x438.jpg

Sportivo

Cioè è stata sottovalutata la grande tranquillità della rosa dei madrileni nell'affrontare palcoscenici cui sono usi. Il capitano azzurro, contro il Liechtenstein , si riprenderà il posto fra i pali di una Nazionale chiamata a riscrivere la propria storia grazie ad una gara ricca di gol che, a noi, non ci appartiene: raramente l'Italia ha sommerso di reti gli avversari quando siamo impegnati nel cammino verso i Mondiali .
  • Calciomercato Lazio, Keita a un passo dal Milan. Ma la Juve…

    Calciomercato Lazio, Keita a un passo dal Milan. Ma la Juve…

    Sportivo

    Ci hanno comunicato che hanno un accordo con il Milan , e abbiamo capito di essere sul mercato . Tali affermazioni non rispecchiano la realtà . Nella notte tra il 23 e il 24 maggio vi avevamo anticipato la pista Inter , con il club nerazzurro inseritosi a sorpresa tra Juve e Milan , da tempo su Keita .
  • Roma, Dzeko:

    Roma, Dzeko: "Non mi muovo dalla capitale, ora penso a mia figlia"

    Sportivo

    L'attaccante bosniaco, ai microfoni di Radio Sarajevo , conferma la volontà di restare in giallorosso e evita di tornare su vecchie trattative: "Non mi piace parlare del passato, solo del presente". "La verità si basa sui fatti, non sulle menzogne Non ho mai perso la fiducia nelle mie qualità, che sono venute fuori in questa stagione, statisticamente la migliore della mia carriera ".
  • Qualificazioni, Dzeko e Manolas mani al collo in Bosnia-Grecia

    Qualificazioni, Dzeko e Manolas mani al collo in Bosnia-Grecia

    Sportivo

    Grecia e Bosnia fanno parte dello stesso girone di qualificazione ai mondiali , il girone H, e occupano rispettivamente la seconda e la terza posizione, mentre la prima posizione è stabilmente occupata dal Belgio . " Sembrava una guerra . E' una vergogna , i bosniaci non hanno neanche rispettato il nostro inno", ha sottolineato Manolas . Lite furiosa in nazionale fra Dzeko e Manolas , compagni di squadra nella Roma .
  • Nicola mantiene la promessa: da Crotone a Torino in bici. Le foto

    Nicola mantiene la promessa: da Crotone a Torino in bici. Le foto

    Sportivo

    E' così che il viaggio diventa anche un'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della sicurezza stradale - purtroppo tornato mainstream dopo le morti di Scarponi e Hayden - tanto che l'iniziativa ha ricevuto il sostegno dell' Associazione italiana familiari vittime delle strada, e della Fiab , Federazione italiana amici della bicicletta .
  • Udinese: Gerolin nuovo ds

    Udinese: Gerolin nuovo ds

    Sportivo

    Solo pochi giorni fa c'è stato l'addio consensuale con Nereo Bonato , adesso l'Udinese annuncia il nuovo direttore sportivo. Ora le zebrette potranno cominciare a concentrarsi al 100% sul mercato, che deve regalare almeno una punta, due esterni e un portiere di riserva.
  • Cina: malore in campo, è morto Cheik Tioté

    Cina: malore in campo, è morto Cheik Tioté

    Sportivo

    Ad annunciarne la scomparsa l'agente Emanuele Palladino a Sky Sports UK: " È con enorme tristezza che confermo la scomparsa del mio assistito ". Il giocatore aveva tre figli e sua moglie tra pochi giorni partorirà il quarto. Ha anche giocato in Olanda, al Twente , prima di trasferirsi al Newcastle nel 2010 per 3.5 milioni di sterline. "I nostri cuori sono con la sua famiglia e i suoi amici in un momento così triste".
  • MotoGp: Catalogna, 3/e libere a Marquez

    MotoGp: Catalogna, 3/e libere a Marquez

    Sportivo

    Il mallorchino ha mostrato intorno a capitare a soggettivo comodità sulla pesta intorno a tetto. Qualche problema, invece, per le Movistar Yamaha che sembrano essere molto lontane dal trovare il giusto setup. Le M1 hanno confermato di essere in grande difficoltà sul tracciato catalano, con Maverick Vinales che ha chiuso 13esimo ad oltre sette decimi e Valentino Rossi che si ritrova addirittura 15esimo a quasi nove.
  • F1, Gp Canada: fulmine Raikkonen nelle libere

    F1, Gp Canada: fulmine Raikkonen nelle libere

    Sportivo

    A Montreal il finlandese conferma ancora una volta l'ottimo periodo che sta vivendo la Ferrari piazzandosi davanti a tutti con 215 millesimi di vantaggio sulla Mercedes di Lewis Hamilton . Solamente ottavo invece Daniel Ricciardo con l'altra Red Bull , che venerdì aveva girato pochissimo a causa di una serie di incovenienti tecnici. La sfida per la pole position arriva alla sua fase clou nella terza a decisiva manche.