https://images.performgroup.com/di/library/GOAL/71/ad/szczesny_kgdi91lr454e1siymvunqy74y.jpg

Sportivo

I partenopei, invece, gli garantirebbero un posto da titolare inamovibile, e la possibilità di lavorare insieme ai suoi connazionali Milik e Zielinski . E adesso? Adesso invece sarebbe facile per il portiere subire l'influenza di uno come Buffon? E per Szczesny la Juventus , soprattutto se le cifre dell'accordo saranno confermate, sta per trasformarsi da ipotesi a solida realtà.
  • Ufficiale: la Roma e Spalletti divorziano. Arriva Di Francesco?

    Ufficiale: la Roma e Spalletti divorziano. Arriva Di Francesco?

    Sportivo

    Poi ci sono i dirigenti, i collaboratori, i calciatori e tutti gli amici che hanno condiviso con me questa avventura. È arrivata anche l'ufficialità, tramite il sito ufficiale giallorosso, che spiega: "L'AS Roma comunica la fine del rapporto di lavoro tra il Club e l'allenatore Luciano Spalletti .
  • Roland Garros, Bolelli sconfitto da Thiem 7-5, 6-1, 6-3

    Roland Garros, Bolelli sconfitto da Thiem 7-5, 6-1, 6-3

    Sportivo

    Per me come per chiunque altro - prosegue il tennista azzurro -. Poi il 29enne sudamericano, pur faticando sul proprio servizio, ha trasformato dopo 40 minuti la sua prima palla set per il 6:4. La Schiavone si è arresa sul campo Philippe Chatrier per 6-2 6-4 alla campionessa in carica dello Slam parigino , la spagnola Garbine Muguruza .
  • Mertens:

    Mertens: "Volevo il Napoli fortemente nonostante altre richieste importanti"

    Sportivo

    Il rinnovo con gli azzurri alla fine è arrivato, ma chissà cosa sarebbe successo se Antonio Conte avesse alzato quella cornetta . Abbiamo disputato una grande stagione. MAI CON UN'ALTRA MAGLIA IN ITALIA - " Non ho vinto il titolo marcatori e questo un po' mi dispiace - ha continuato Mertens -. E' l'allenatore che decide".
  • Ufficiale: Kessiè firma col Milan, prestito biennale con obbligo riscatto

    Ufficiale: Kessiè firma col Milan, prestito biennale con obbligo riscatto

    Sportivo

    La dirigenza rossonera tiene in caldo anche Biglia, che ha un solo anno di contratto con la Lazio e ha rifiutato la proposta di Lotito. L'ex centrocampista dell'Atalanta ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2019 . Finché non è arrivato il Milan: ed ora per Kessié inizia una nuova avventura in maglia rossonera. "Ho parlato con il mister Montella e mi ha detto di venire qui perché sarei potuto diventare un grande campione".
  • Alma Trieste schiaccia Fortitudo Bologna 91 a 69

    Alma Trieste schiaccia Fortitudo Bologna 91 a 69

    Sportivo

    La Fortitudo è chiaramente in serata no. Nel secondo tempo la musica non cambia: Trieste cerca di allungare definitivamente e già al termine del terzo quarto il divario tra i due team torna ad essere di 21 punti (69-48 ). Il PalaRubini esplode di gioia: Trieste è vicina al sogno della finalissima per la promozione in Serie A. La Fortitudo si gioca tutto in gara 3, dove non potrà più sbagliare: ci sarà bisogno di un atteggiamento radicalmente differente e di un PalaDozza ...
  • Calciomercato, Tolisso gela Milan e Inter:

    Calciomercato, Tolisso gela Milan e Inter: "Voglio la Champions"

    Sportivo

    Corentin Tolisso esce allo scoperto: in un'intervista concessa a Progrès il centrocampista del Lione ha parlato della mancata cessione della scorsa estate e dell'ipotesi addio nei prossimi mesi: "E' stato un po' complicato da vivere, ma ero giovane e avevo ancora voglia di giocare per l'OL, nel nuovo stadio".
  • Real, Zidane: Juve è grande squadra. Bale-Isco possono coesistere

    Sportivo

    Abbiamo lavorato molto per arrivare qui, siamo in un buon momento. "Mi godo ogni momento con la squadra, è un'esperienza fantastica, è bellissimo giocare una finale dopo quella di Milano". Attaccano molto bene soprattutto in questo periodo, non sono solo forti in difesa . Ermetico e con zero voglia di sciogliere il dubbio di formazione che attanaglia tutti i tifosi ed addetti ai lavori al seguito del Real Madrid (meglio giocare in avanti con Isco oppure riconsegnare una maglia da ...
  • MotoGP 2017, Valentino Rossi:

    MotoGP 2017, Valentino Rossi: "Dolore ancora forte al petto"

    Sportivo

    Il dolore all'addome e al petto è ancora forte, ma fortunatamente le mie condizioni stanno migliorando di giorno in giorno e questo mi permette di pensare più positivamente al fine settimana del Mugello . "Non sarà facile, ma ho ancora qualche giorno per continuare i trattamenti". Il pesarese, che ha rimediato un trauma toracico e addominale , come conferma in una nota la Yamaha , giovedì sarà sottoposto a controllo medico della Dorna per ottenere il via libera a correre.
  • MotoGP: Rossi sente ancora dolore, ma non come prima

    MotoGP: Rossi sente ancora dolore, ma non come prima

    Sportivo

    Sky . La gara di MotoGp comincia alle 14 sulla rete ammiraglia SkySport1 e SkySport MotoGp con il racconto di Guido Meda affiancato da Mauro Sanchini. "Adesso ho accumulato più chilometri e di conseguenza più esperienza sulla moto e mi sento pronto". Su un tracciato sul quale si registrano nel pomeriggio temperature ben più alte rispetto al mattino, la maggior parte dei piloti opta per buona parte del turno per le gomme dure, mentre solo a pochi minuti dalla fine compaiono anche le ...
  • Champions: Zidane,Juve non è solo difesa

    Sportivo

    La possibilità di vittoria è al 50%: è chiaro che faremo tutto il possibile per vincere nuovamente la Coppa". Me la sto godendo, io e i miei giocatori. Zidane però non anticipa nulla: "Non vi dico chi giocherà, ma ribadisco che possono anche giocare insieme, come ho detto in passato". Può succedere di tutto .
  • Mertens:

    Mertens: "Mi volevano Chelsea e Barcellona ma a Napoli sto benissimo"

    Sportivo

    Ora dobbiamo proseguire su questa strada per la prossima stagione". Mi è dispiaciuto non essere riuscito a vincere il titolo di capocannoniere. Il Barça? Anche lì è vero, ma che senso ha fare panchina a Messi, Suarez e Neymar? . "Abbiamo vissuto una stagione magnifica - ha aggiunto Mertens - mi sono divertito e mi sento bene, c'è solo un pizzico di delusione per aver chiuso al terzo posto.