Nazionale

A scoprirla, poco prima delle 13.30, è stato un giardiniere del Comune, che ha dato l' allarme ed ha chiamato i Carabinieri. Sul posto oltre ai militari della vicina stazione è intervenuta la polizia municipale dell'unità operativa del quartiere e gli artificieri che hanno prelevato la bomba: una granata con spoletta.
  • Lavoro, gaffe di Poletti: "Giovani se ne vanno? Alcuni meglio non averli"

    Nazionale

    Come se non bastasse il ministro Poletti ha commentato in maniera lapidaria la fuga dei cervelli - fenomeno sociale aumentato del 34% negli ultimi due anni - alzando ancora di più l'asticella della determinazione e propaganda governativa, compatta nel difendere una riforma che ormai è evidente non abbia prodotto i risultati attesi.
  • Svolta di Garlasco: "Se c'è un nuovo nome lo si faccia"

    Nazionale

    La madre di Stasi ha annunciato che presenterà un esposto nel quale chiederà la revisione del processo sulla base di una prova che considera risolutiva per dimostrare l'innocenza del figlio . La traccia genetica non è del tutto nuova, per chi segue da anni il processo: la perizia sulle unghie della vittima chiesta dalla parte civile fu autorizzata solo nel 2014, nel processo d'appello 'bis', e la consulenza svolta nei laboratori di Genova alla presenza delle parte portò a ...
  • Raggi: è stata settimana difficile ma lavoro non si è fermato

    Nazionale

    Lo scrive lui stesso nel post che salva il soldato Raggi dal siluramento per ovvie ragioni di opportunità politica: evitare di perdere Roma e con essa anche Di Maio e tutto il Movimento. "Mettiamo la barra a dritta e avanti tutta", conclude Beppe Grillo . La sindaca infatti avrebbe intenzione di cercare di imporre Andrea Mazzillo , assessore al Bilancio, come vicesindaco al posto del fedelissimo e dimissionario Daniele Frongia.
  • Roma, corruzione in appalti scuole: arrestati 10 funzionari

    Roma, corruzione in appalti scuole: arrestati 10 funzionari

    Nazionale

    Ancora mazzette per ottenere appalti a Roma per la manutenzione di strade e scuole. A coordinare l'indagine delle fiamme gialle il procuratore aggiunto per i reati della pubblica amministrazione Paolo Ielo. Con queste accuse sono state arrestate lunedì dieci persone e altre 30 sono indagate. Sequestrati anche beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre un milione di euro.
  • Di Maio: "Mai sostenuto Marra". Ma a luglio difese la sua nomina

    Nazionale

    Ha forzato Beppe Grillo ... a fare una rare ammissione su un errore commesso dal partito. E anche se per un attimo fingiamo di darle credito e di sospendere il giudizio su di lei e su quel "non-partito" che chiamano "movimento", rimangono i dati di fatto, come scrive oggi Fosca Bincher (alias Franco Bechis) su Libero: "In questi sei mesi ci si è occupati in maniera quasi esclusiva di come piazzare, promuovere e al limite confermare questo o quel dirigente, questo o quell'assessore".
  • Garlasco, un giallo senza fine Alberto Stasi è innocente?

    Garlasco, un giallo senza fine Alberto Stasi è innocente?

    Nazionale

    Il pool di difensori di Alberto Stasi, guidati dal professor Angelo Giarda, ha sempre sostenuto che dalle carte dell'indagine "non c'è una prova che porti a Stasi ". Le sue dichiarazioni dopo il verdetto della Cassazione hanno fatto rapidamente il giro del web: "Non me l'aspettavo". Io non ho ucciso Chiara , ero tranquillo...
  • Roma, attesa per post Grillo: Raggi riunisce i suoi

    Nazionale

    Grillo ha ordinato: anche Daniele Frongia e Salvatore Romeo devono abbandonare il Movimento. Dissi che stavano riciclando il peggio, quando raccontai i legami pericolosi di questa gente. Contrari il presidente dell'Assemblea capitolina Marcello De Vito - vicino alla grande avversaria di Raggi , la deputata Roberta Lombardi - e il capogruppo del Movimento in Comune Paolo Ferrara .
  • Roma, 10 arresti per corruzione

    Roma, 10 arresti per corruzione

    Nazionale

    Nel mentre, sono stati sequestrati anche beni immobili e disponibilità finanziarie che ammonterebbero a circa un milione di euro. In tutto gli indagati nell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, e partita da un esposto dell'ex assessore alla Legalità Alfonso Sabella , sono 27: i reati ipotizzati sono quelli di associazione per delinquere finalizzata alla commissione dei reati di peculato, corruzione, truffa ai danni dello Stato, abuso d'ufficio e frode fiscale.