http://lightstorage.ecodibergamo.it/mediaon/cms.newecodibergamo/storage/site_media/media/photologue/2016/11/24/photos/cache/latalanta-nonno-ezio-e-un-nipote_291ece00-b263-11e6-885a-42ef51b1f004_936_1134_display.jpg

Nazionale

Nel corso della conferenza stampa gli elogi per il lavoro svolto dal portiere sono giunti proprio dall'allenatore Gasperini , che ad inizio stagione aveva sottolineato i problemi del ragazzo, soprattutto nell'ottica di un possibile addio - sponda Napoli.
  • Tragedia in casa: muore la moglie di Marino Bartoletti

    Tragedia in casa: muore la moglie di Marino Bartoletti

    Nazionale

    Sul posto sono intervenuti gli uomini dell'Arma e lo staff medico ma null'altro è stato possibile fare che constatare il decesso della signora. A Marino Bartoletti va il nostro cordoglio per una perdita tanto dolorosa quanto tragicamente improvvisa.
  • Pisa Calcio, spiraglio di Petroni per la trattativa

    Pisa Calcio, spiraglio di Petroni per la trattativa

    Nazionale

    Ieri sera il Presidente della Lega Serie b Abodi era a Roma, ma a quanto pare non ha incontrato di persona gli attuali proprietari del Pisa , vi è stato solamente uno scambio di messaggi e mail per cercare di portare Petroni alla ragione, ma niente.
  • Alluvione nel palermitano e nell'agrigentino: ecco l'elenco delle strade chiuse

    Alluvione nel palermitano e nell'agrigentino: ecco l'elenco delle strade chiuse

    Nazionale

    In via precauzionale è stato istituito il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in entrambe le direzioni al chilometro 0+600 in corrispondenza del ponte sul fiume Tanaro. La strada statale 28 del Colle di Nava è chiusa tra Pornassio e il confine regionale ligure e fino al km 50,000 (comune di Ceva, in provincia di Cuneo), nel territorio piemontese, a causa di allagamenti provocati dalle condizioni meteo avverse.
  • Incidente sul lavoro, muore operaio

    Incidente sul lavoro, muore operaio

    Nazionale

    Il 50enne sarebbe deceduto praticamente sul colpo nonostante i tentativi di rianimarlo. Era stato colpito da un blocco di pannelli di peso di tre tonnellate mentre stava spostandoli, ed è stato schiacciato contro i nastri trasportatori. Trasportato in ospedale, è morto a causa delle gravissime lesioni riportate. Il più grave, portato in elisoccorso, è lo straniero. Presso il luogo dell'infortunio, sono intervenuti anche i carabinieri di Torre de' Picenardi, i vigili del fuoco e l'Asl.
  • Roma, 'Non una di meno

    Roma, 'Non una di meno": "le donne in piazza contro la violenza

    Nazionale

    I cittadini che si uniranno al corteo riceveranno palloncini bianchi e rossi, ma saranno ammessi anche altri cartelli, striscioni e manifesti. Titti Carrano, dell'Associazione Dire, che riunisce 77 centri contro la violenza sulle donne in tutta Italia, aggiunge: "Siamo tantissime oggi in questa piazza".
  • M5S: firme false Palermo, Busalacchi non risponde ai pm

    M5S: firme false Palermo, Busalacchi non risponde ai pm

    Nazionale

    Sono queste le parole, al termine dell'interrogatorio durato due ore, di Alice Pantaleone ex attivista 5 Stelle indagata per la vicenda delle firme false per la presentazione della lista grillina alle comunali di Palermo del 2012. Lunedi' sono in programma gli interrogatori degli altri indagati: Riccardo Nuti , Claudia Mannino , Francesco Menallo e Giovanni Scarpello , quest'ultimo e' il cancelliere del Tribunale che ha autenticato le firme poi rivelatesi "ricopiate".
  • Fiume Tanaro straripa a Garessio

    Fiume Tanaro straripa a Garessio

    Nazionale

    Problemi a Ceva , dove è esondato il rio Cheironzo, mentre la statale per San Bernardino è stata chiusa per una frana. Case evacuate anche nella valle confinante a Pamparato dove è esondato il torrente Casotto e una donna è stata allontanata dalla sua abitazione.
  • 26 novembre 2016 | Sudamericano ucciso a Bollate Nord: è stato investito?

    Nazionale

    Se sarà confermata l'aggressione, per Milano si tratterebbe dell'ennesimo caso di violenza tra latinos, per Bollate del secondo grave caso dopo l'accoltellamento avvenuto una settimana fa tra un italiano e un tunisino. Sul corpo dell'uomo sarebbero stati rinvenuti segni di violenza , anche se a provocare la causa della morte sarebbe riconducibile ad un investimento: non è chiaro però se l'uomo sarebbe stato investito accidentalmente oppure chi guidava la macchina abbia avuto l'intenzione ...