http://www.mediagol.it/wp-content/uploads/sites/27/2017/03/Baccaglini-palermo_GettyImages-650237390_master.jpg

Nazionale

Proprio da Zamparini sono trapelate le uniche indiscrezioni sull'evoluzione della vicenda. - rimaniamo in attesa di ricevere entro lunedì 19/6/2017 l'accordo finale sottoscritto e firmato . Il Palermo attualmente non ha infatti nè un ds nè un tecnico e proprio la parola fine sul closing potrà essere l'unica a sbloccare queste situazioni.
  • Lega-M5s, Salvini: da Repubblica invenzioni ma non farò querele

    Lega-M5s, Salvini: da Repubblica invenzioni ma non farò querele

    Nazionale

    Salvini ha anche smentito le indiscrezioni su un suo incontro con Davide Casaleggio . I contatti tra partiti per Maroni sono cosa " normale, sopratutto quando ci sono interessi e punti in comune ". L'oggetto della menzogna o della bugia (qualcuno dei tre di sicuro ne è responsabile) è l'incontro sì o no. Incontro tra Casaleggio e Salvini .
  • Ius soli:Gentiloni,mi auguro Parlamento faccia presto

    Nazionale

    Glielo dobbiamo, è un atto doveroso e di civiltà. Roma, 17 giu. (AdnKronos) - "So benissimo che c'è parte del Parlamento e dell'opinione pubblica che guarda con diffidenza a questa decisione" sullo Ius Soli. "Questa legge non riguarda solo il diritto di questi bambini, ma interessa anche la sicurezza del nostro Paese: la via contro la radicalizzazione non è la costruzione di muri, ma quella del dialogo e l'inclusione", conclude.
  • Alla faccia di chi ci dava per un partito morto in città

    Nazionale

    Nessun commento da parte della prima cittadina della Capitale, che risponde con i fatti: un atto per il decoro cittadino, con l'ordinanza per le fontane storiche, e la richiesta al prefetto di Roma di limitare il numero di migranti. Ballottaggio in molti dei 21 capoluoghi di provincia e 4 capoluoghi di regione al voto: la gran parte dei sindaci delle grandi città saranno con ogni probabilità eletti il prossimo 25 giugno.
  • Gentiloni spinge sullo ius soli: questione di civiltà. Grillo attacca: pastrocchio invotabile

    Gentiloni spinge sullo ius soli: questione di civiltà. Grillo attacca: pastrocchio invotabile

    Nazionale

    Roma, 17 giu. (askanews) - "Il messaggio del video è molto semplice: è arrivato il tempo di considerare a tutti gli effetti questi bambini come dei cittadini italiani". A chi "guarda con diffidenza a questa decisione" spiega che con la cittadinanza si "acquisiscono diritti ma anche doveri". "La Lega che ha provocato il caos al Senato - osserva Casini - per anni ha gestito il ministero dell'Interno e il ministro leghista Roberto Maroni, che è persona seria, non ha applicato la ricetta di ...
  • Gentiloni, far presto su Ius soli

    Gentiloni, far presto su Ius soli

    Nazionale

    E ancora, ragazzi e ragazze che si sentono "bolognesi", che frequentano i licei della città, alle volte l'università, ma sui documenti continuano ad essere cittadini stranieri. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni , commentando un video sui figli dei migranti, nel corso di un dibattito a Bologna durante la manifestazione Repubblica delle idee.
  • == Riina: Roberti "se collaborasse, detenzione rivedibile"

    Nazionale

    La sentenza, sottolinea "diceva soltanto di motivare un po' meglio sotto il profilo dell'umanita' dello scontare la pena. Contro il 41 bis si può fare ricorso". Ma il continuare a tenere in carcere il capo della mafia 2serve a evitare che lui possa continuare a dare ordini dal carcere . Tenendo in carcere in regime di 41 bis il capo dei corleonesi, spiega Grasso , "applichiamo le nostre leggi e Riina si deve adattare alle nostre leggi".
  • Isola Ischia, nave urta banchina, 29 feriti lievi

    Isola Ischia, nave urta banchina, 29 feriti lievi

    Nazionale

    Maria Buono contro la banchina: 29 feriti Incidente nel porto di Casamicciola . Incidente al porto di Casamicciola a Ischia . Nell'urto, danneggiati anche quattro ciclomotori. I passeggeri erano in attesa di sbarcare e sono caduti. La Maria Buono è una delle motonavi che fanno parte della flotta della compagnia marittima Medmar , appartenente all'armatore Nicola D'Abundo.
  • Preso in Polonia narcotrafficante clan

    Preso in Polonia narcotrafficante clan

    Nazionale

    Era un "broker" per l'importazione di droga da Olanda e Spagna e di lui si erano perse le tracce a partire dal 2011. Non si sa se avesse chiuso del tutto con il suo passato. Avuta risposta affermativa ha capito che la sua seconda vita era ormai finita: non ha infatti neanche provato a utilizzare i due documenti falsi che gli avevano consentito di ripartire da zero in Polonia.