• Addio a Dario Fo, il contorsionista della parola

    Addio a Dario Fo, il contorsionista della parola

    Nazionale

    Nessuna ipocrisia, io non sono un ipocrita. "Ricordo a tutti le polemiche che ci furono quando gli venne assegnato il Nobel ". Non sappiamo quanto questo dolore elettronico e coccodrilli in formato 140 caratteri saranno graditi al diretto interessato, uno che si definiva un giullare di stampo medievale e che aveva fatto del racconto del passato un marchio di fabbrica.
  • Car sharing, rubano Enjoy per gioco: arrestate due amiche

    Car sharing, rubano Enjoy per gioco: arrestate due amiche

    Nazionale

    Alle 22.30 di ieri, le due ragazze sono state viste all'opera in un parcheggio di via Venezia Giulia, tra Quarto Oggiaro e Musocco . Dalla prima auto, risultata rubata due giorni prima, è scesa una ragazza, che dopo essersi guardata attorno con aria furtiva ha afferrato una grossa pietra sfondando il vetro dell'altra auto per entrare.
  • Cartelle Equitalia addio? Si va verso rottamazione con sanzione al 3%

    Cartelle Equitalia addio? Si va verso rottamazione con sanzione al 3%

    Nazionale

    La quale potrebbe portare nella prossima legge di Stabilità solo di un miliardo di euro . La proposta prevede che ad essere estinti potranno essere tutti i carichi pendenti con Equitalia al 31 dicembre del 2015. La rottamazione si applicherà, nel caso in cui la norma dovesse entrare nella manovra, anche ai debiti oggetto di rateizzazione in corso o anche decaduta.
  • Cumana deraglia in stazione, a bordo centinaia di studenti

    Cumana deraglia in stazione, a bordo centinaia di studenti

    Nazionale

    Il nostro invito deciso è alla governance aziendale ed alla Regione Campania, affinché ci si decida a risanare rapidamente l'intera rete ferroviaria, prima che sia troppo tardi. Un treno della linea ferroviaria Cumana è deragliato nella stazione Cantieri , poco dopo la partenza in direzione di Torregaveta . La circolazione sulla linea è rimasta bloccata, in entrambi i sensi di marcia, per circa un'ora e il trasporto è stato garantito da un servizio di navette almeno fino a quando, tra ...
  • Il sindaco di Licata:

    Il sindaco di Licata: "Me ne vado, hanno vinto gli abusivi"

    Nazionale

    Intanto, stamattina la ditta incaricata di eseguire le demolizioni è arrivata in contrada Plaja, alla periferia di Licata . "Io non voglio rinunciare alla mia dignità, dirò a tutta Italia quello che penso, e se con qualcuno ho sbagliato, chiedo scusa", dice annunciando di volere convocare una conferenza stampa "con i media nazionali".
  • Espulso tunisino che inneggiava all'Isis, lavorava in un'azienda di Ispica

    Espulso tunisino che inneggiava all'Isis, lavorava in un'azienda di Ispica

    Nazionale

    Un algerino di quarant'anni, residente in provincia di Bergamo e sposato con una cittadina italiana convertita all'islam , e' stato espulso oggi dal ministro dell'Interno Angelino Alfano perche' e' risultato " intestatario di un'utenza cellulare, utilizzata da un miliziano dell'autoproclamato Stato Islamico, che avrebbe parlato di non ben identificati progetti terroristici ".
  • Omicidio Seriate, che fine ha fatto il mazzo di chiavi?

    Omicidio Seriate, che fine ha fatto il mazzo di chiavi?

    Nazionale

    Ed è emerso che la giornata - la prima dopo il rientro di Gianna Del Gaudio e di suo marito Antonio Tizzani (unico indagato, ma a piede libero, nell'inchiesta) dalle vacanze al Sud - non era filata via del tutto liscia: sarebbero emerse quelle che gli investigatori definiscono genericamente delle "anomalie", sul cui contenuto vige però il massimo riserbo.
  • Parma, maxi truffa finanziaria per 3 mld: 6 arresti

    Parma, maxi truffa finanziaria per 3 mld: 6 arresti

    Nazionale

    L'organizzazione, esibendo documenti falsi delle maggiori organizzazioni finanziarie mondiali, si giustificava con i clienti truffati parlando di "pratiche incomplete, sportelli chiusi per diverso fuso orario o ritardi nelle operazioni bancarie".
  • Sturpro a Brescia, ragazza violentata da tre richiedenti asilo pakistani

    Sturpro a Brescia, ragazza violentata da tre richiedenti asilo pakistani

    Nazionale

    Due sono ospitati a Chiari , mentre il terzo vive a Castrezzato . Pare che la ragazza sia stata fermata intorno alle 23 di lunedì sera dove i tre pakistani l'hanno presa e portata nel parco per stuprarla . C'è molto riserbo da parte degli inquirenti sulla vicenda che ha scosso Chiari , un paese di 19mila abitanti con una forte presenza di stranieri . Il sindaco: daremo una risposta politica.