• Cantiere Tap, prosegue l'espianto di ulivi

    Cantiere Tap, prosegue l'espianto di ulivi

    Nazionale

    Il clima è teso ma -al di là di un episodio che ha visto coinvolti cameraman e giornalisti di TgNorba - nessuno dei manifestanti ha dato vita a forme di protesta violente. I sindaci - oltre ai due citati, altri tredici hanno firmato nei giorni scorsi un appello - rivendicano quindi il rispetto della legalità, aspetto sul quale Tap si ritiene assolutamente in regola, trovando sponda nel governo che da sempre si è detto favorevole alla realizzazione del gasdotto che preve l'approdo a San Foca.
  • Napoli, 22enne violentato da due uomini in stazione

    Napoli, 22enne violentato da due uomini in stazione

    Nazionale

    Sono stati anche operati vari tipi di tamponi per accertare la violenza sessuale . Adesso, dopo il trauma subito, è stato attivato dall'ospedale un percorso con gli assistenti sociali ed affiancamento psicologico alla vittima nel Centro di Psicologia dell'Asl.
  • Sgominata la banda del parmigiano reggiano

    Sgominata la banda del parmigiano reggiano

    Nazionale

    Nel giugno 2015, in particolare, avrebbero rubato 168 forme di parmigiano reggiano, per un valore di 80mila euro, all'interno del magazzino dell'Istituto di Istruzione Superiore per tecnologie agrarie "Lazzaro Spallanzani" di Castelfranco. Gli episodi contestati risalgono ad un periodo compreso tra il 2015 e il 2016 . Nel mirino dei banditi vi erano caseifici, magazzini ma anche abitazioni.
  • Dodicenne muore per un attacco d'asma

    Nazionale

    Per lui non c'era più nulla da fare. Sofferente di problemi respiratori fin dalla nascita, non era la prima volta che Filippo si trovava ad affrontare una crisi asmatica. I genitori dopo la morte di loro figlio hanno fatto un grande gesto di generosità acconsentendo alla donazione delle cornee. Un attacco d'asma è stato fatale a un ragazzino di 12 anni .
  • Locri: Scritte offensive, Gratteri

    Locri: Scritte offensive, Gratteri "non è stata la 'ndrangheta"

    Nazionale

    Il magistrato, una volta impegnato proprio a contrastare le mafie in quell'area, durante un'intervista a Repplica, spiega come gòi autori di quelle frasi offensive apparse sul muro del vescovado di Locri, sono "gente dell'anti-stato, che tifa per la 'ndrangheta, ma non la 'ndrangheta doc, quella che empre s'inabissa per arricchirsi".
  • Roma, furti e rapine. Sgominata baby gang

    Roma, furti e rapine. Sgominata baby gang

    Nazionale

    La polizia a Roma ha arrestato 12 giovanissimi, di età compresa fra i 14 e i 19 anni, membri di una baby gang che rapinava e picchiava i commercianti al grido di "tornatevene al vosto paese" Nel mirino soprattutto esercizi gestiti da bengalesi e cinesi.
  • Mafia Capitale,Buzzi: mai stato creduto

    Mafia Capitale,Buzzi: mai stato creduto

    Nazionale

    In precedenza ci sono stati cinque interrogatori a Roma e uno a Catania ma, ha aggiunto "non sono stato creduto". L'inizio della sua deposizione è all'insegna dell'ironia , quando l'ex presidente della 29 giugno acconsente alla ripresa della sua immagine: "Tanto ormai il danno è fatto".
  • San Pietro diventa

    San Pietro diventa "luogo di speranza" in ricordo delle vittime di mafia

    Nazionale

    Si commemorano le vittime di mafia, proprio quando vengono diffuse le stime sugli affari della mafia: roba da 17 miliardi di euro l'anno, autentica zavorra per la comunità nazionale perché toglie lavoro, toglie benessere, toglie libertà. Convinti che dall'ascolto di quello straziante e lunghissimo elenco di vittime innocenti si possa trovare più consapevolezza di quanto male facciano le mafie e con quanta invadenza siano tra noi.