https://3.bp.blogspot.com/-7-yqTdnJhUk/WMek5Z7A6yI/AAAAAAAGw9A/l8fT-Drz5XsZXKCRVE5EM6Y_bGZFAWfogCLcB/s1600/baby_gang_coltello--400x300.jpg

Nazionale

Fondamentale nello sviluppo delle indagini è stata la collaborazione che i carabinieri hanno ottenuto da un coetaneo delle vittime, testimone di alcune violenze. Il branco, al quale si univano a seconda dell'occasione altri coetanei danneggiava e vandalizzava convogli ferroviari, rompendo vetri, lanciando sassi, imbrattando le carrozze In ottobre alcuni di loro avevano anche lanciato sassi contro un treno regionale.
  • Genova - Persona travolta da un treno alla stazione di Quarto

    Genova - Persona travolta da un treno alla stazione di Quarto

    Nazionale

    Solo poco prima delle 9 la circolazione è lentamente ripresa su un unico binario a senso unico alternato. 21 i treni in circolazione coinvolti: 1 Frecciabianca con 10 minuti di ritardo, 3 Intercity e altrettanti regionali hanno subito rallentamenti fino ad un'ora e quaranta minuti mentre 14 regionali sono stati cancellati in parte del loro percorso.
  • Disoccupazione e mercato del lavoro: ecco la situazione in Umbria

    Nazionale

    L'Istat ha diffuso ieri i dati sull'occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4° trimestre 2016 (da ottobre a dicembre 2016) e alla media dell'anno 2016. Il numero maggiore di questi sono i lavoratori dipendenti, 263mila. "Il mercato del lavoro locale è quindi stato in grado di riassorbire sia parte delle persone che erano disoccupate, sia parte dei nuovi entrati nel mercato del lavoro " è la conclusione a cui giunge l'elaborazione dell'Ufficio Studi dell'Unione degli ...
  • All'Esselunga volantino interno:

    All'Esselunga volantino interno: "Attenti ai truffatori "napoletani"

    Nazionale

    La notizia, diffusa dal consigliere regionale dei Verdi della Campania, Francesco Emilio Borrelli , è rimbalzata sui social, diventando un caso nazionale. L'azienda, anzi, ha tenuto a precisare di aver preso le distanze dall'iniziativa e, attraverso un comunicato, si è detta "sinceramente rammaricata per quanto accaduto", precisando, appunto, che si è trattato del gesto di un singolo dipendente.
  • Pordenone, schianto tra un camion e un furgone: tre morti

    Pordenone, schianto tra un camion e un furgone: tre morti

    Nazionale

    Il conducente del camion è di Treviso, mentre a bordo del furgone si trovavano due stranieri le cui identità non sono ancora note. Giunte immediatamente sul posto, le forze dell'ordine hanno chiuso completamente al traffico la strada. Il furgone ha invaso la corsia opposta investendo il camion che ha anche tentato di evitare l'impatto. Sul posto, insieme ai carabinieri, i vigili del fuoco di Pordenone e Udine e il personale medico del 118, giunto da Udine in elicottero e da Pordenone ...
  • Grave incidente stradale a Cetraro, trentenne perde la vita

    Grave incidente stradale a Cetraro, trentenne perde la vita

    Nazionale

    La vittima era alla guida di un'auto che si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con altre due vetture. Feriti anche gli occupanti delle altre auto, due ragazzi di Cetraro, uno dei due, il più grave, subito dopo il l'incidente, è stato trasportato subito all'Ospedale di Cosenza, mentre l'altro è stato trasportato a Cetraro, dove è stato sottoposto ad un intervento urgente e si trova nel reparto di rianimazione.
  • Crollo ponte A14, conclusa autopsia

    Nazionale

    Nel cantiere del cavalcavia crollato sull'A14 all'altezza di Camerano ( Ancona ) lavoravano almeno due ditte, "ma ce ne sono anche altre che stiamo cercando di individuare". Se poi ci dimentichiamo di fare manutenzione, cosa che i Romani facevano sicuramente meglio di noi, possiamo star pur certi che crollerà sia il ponte di pietra sia quello di cemento armato o acciaio .
  • Caso genitori-nonni, Corte d'Appello ha deciso:

    Caso genitori-nonni, Corte d'Appello ha deciso: "La bimba è adottabile"

    Nazionale

    Caso esploso nel 2011 - La bimba era stata allontanata dalla famiglia quando aveva pochi mesi a seguito di una denuncia di abbandono da parte dei vicini di casa. La bimba, che nel frattempo è stata adottata da una nuova famiglia, da quattro anni non ha nessun contatto con i genitori naturali. A giugno 2016 però la Cassazione si è nuovamente pronunciata ribaltando la decisione e rinviando alla Corte d'Appello che ha ora stabilità l'adattabilità definitiva della piccola.
  • Arezzo, giovane ritrovata morta in una villetta: è caccia a due spacciatori

    Arezzo, giovane ritrovata morta in una villetta: è caccia a due spacciatori

    Nazionale

    Come abbiamo anticipato, secondo una prima ricostruzione, a causare la morte della giovane potrebbe essere stata un'overdose ma ovviamente come in ogni caso , dovrà essere l'autopsia a chiarire le cause della morte; il corpo della giovane dopo essere stato ritrovato è stato trasportato all'obitorio dell'ospedale San Donato di Arezzo .