• Elezioni, Lampedusa non vuole più Giusi Nicolini, paladina dei migranti

    Elezioni, Lampedusa non vuole più Giusi Nicolini, paladina dei migranti

    Internazionale

    Vince Salvatore Martello , già sindaco dell'isola dal 1993 al 2002, ma la beffa arriva in tarda notte: per 200 voti la Nicolini arriva addirittura terza dietro la lista civica in appoggio a Filippo Mannino . Segue l'esponente della segreteria nazionale del Pd con 908 voti, ferma quindi al 24,3%, e l'ex senatrice della Lega Angela Maraventano con 231 voti (5,9 per cento).
  • Guardian, Trump rinuncia a visita in Gb

    Guardian, Trump rinuncia a visita in Gb

    Internazionale

    Secondo la fonte citata dal Guardian la decisione di Trump avrebbe lasciato May di stucco. La presa di posizione di Trump, rileva il Guardian, aveva in effetti tenuto la visita in stand-by per diverso tempo. Una portavoce di Downing Street ha dichiarato di non voler commentare la notizia del rinvio della visita di Trump nel Regno Unito: "Non commenteremo speculazioni su una conversazione telefonica privata.
  • Grillo, noi i più presenti, si va avanti

    Grillo, noi i più presenti, si va avanti

    Internazionale

    La frenata dei consensi verso M5s si registra incredibilmente proprio nel feudo di Beppe Grillo , Genova , teatro qualche mese fa della sceneggiata che aveva visto vincere le primarie a Marika Cassimatis , poi epurata, quindi a Luca Pirondini (per appoggiare il quale l'appello alle comunarie era stato esteso a tutti gli iscritti sul territorio nazionale), oggi clamorosamente sconfitto da Marco Bucci (centrodestra, 43,35%) che tra due settimane se la vedrà con Giovanni Crivelli (centro ...
  • Emilio Fede, pm chiede condanna a 3 anni

    Emilio Fede, pm chiede condanna a 3 anni

    Internazionale

    Continua la parabola discendente di Emilio Fede? Il pm di Milano Eugenio Fusco aveva chiesto una condanna a 3 anni di reclusione per l'ex direttore del Tg di Rete 4. Il pm Eugenio Fusco , durante la requisitoria, ha spiegato che la somma versata dall'ex premier è stata " distratta dal fallimento e divisa con Fede ma anche trattenuta da Mora " per i suoi "capricci inutili".
  • Comunali. Alle ore 19 affluenza al 43,6%

    Internazionale

    In Calabria alle ore 19 la percentuale dei cittadini aventi diritto al voto che si si è recata alle urne si attesta al 44,83%. Sono iniziate questa mattina alle 7 e si sono concluse regolarmente alle 23 le operazioni di voto che hanno chiamato alle urne venti comuni della provincia leccese.
  • Terremoto in Turchia magnitudo 6.3: avvertito da Istanbul ad Atene

    Terremoto in Turchia magnitudo 6.3: avvertito da Istanbul ad Atene

    Internazionale

    Il sisma, avvenuto alle 14.28 ora italiane, è stato registrato anche dai sismografi italiani ed è stato seguito da altre due scosse di magnitudo 5.0 della scala Richter. Debolissimi tremori sono stati percepiti anche in Puglia , precisamente nel leccese dove naturalmente non ci sono danni. Nell'area colpita insisteva da mesi una sequenza sismica di notevole entità, caratterizzata da numerose scosse anche di grado superiore al quarto e al quinto grado.
  • Black out a Lampedusa, Giusi Nicolini rischia: in testa Totò Martello

    Black out a Lampedusa, Giusi Nicolini rischia: in testa Totò Martello

    Internazionale

    Secondo arrivato è Filippo Mannino , che andrà all'opposizione e che ha raggiunto il traguardo dei 1.116 voti. Ultima l'ex senatrice della Lega Angela Maraventano con 231 voti. Terza e fuori dall'amministrazione l'esponente della segreteria nazionale del Pd e Premio Unesco per la Pace , con 908 voti. Nicolini portò Lampedusa anche sul tavolo della Casa Bianca, quando con una mise nera fece il suo ingresso alla cena di gala offerta da Barack Obama , l'ex sindaco fu scelta tra le ...
  • Fabrizio Corona condannato a un anno

    Fabrizio Corona condannato a un anno

    Internazionale

    La condanna viene inflitta, però, per l'accusa meno grave di sottrazione fraudolenta delle imposte mentre l'ex fotografo viene assolto per i due capi di imputazione più gravi, intestazione fittizia dei beni e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione (assoluzione che ha portato Corona a esultare in aula e battere i pugni sul tavolo dicendo " Giustizia è fatta ").