http://www.lavocedivenezia.it/wp-content/uploads/incidente-autostrada-VTNAZ.jpg

Internazionale

Domani, in tribunale a Ivrea, è prevista l'udienza di convalida dell'arresto. Ad avere la peggio nell'impatto è stato proprio l'autista della Citroen, un uomo di cinquantadue anni originario del biellese che, probabilmente viaggiava senza cintura di sicurezza, ed è stato sbalzato fuori dall'abitacolo nel momento dell'impatto.
  • "Non vaccineremo i nostri bambini" 130 altoatesini chiedono asilo all'Austria

    Internazionale

    Il contenuto del decreto-legge n.73, entrato in vigore il 7 Giugno, prevede che tutti i bambini potranno avere accesso all'asilo nido e alle scuole materne ( da 0 a 6 anni) solo se saranno obbligatoriamente vaccinati . "Durnwalder ci aveva garantito una sorta di salvacondotto", racconta l'attivista. "Gli altoatesini sono particolarmente sensibili ai temi della salute e dell'ambiente , perciò da noi il numero di bambini non vaccinati è particolarmente alto" ha concluso Holzer .
  • La vittima di stupro vuole l'archiviazione dossier Polanski

    La vittima di stupro vuole l'archiviazione dossier Polanski

    Internazionale

    Oggi la svolta: la 54enne, che attualmente vive alle Hawaii, è stata accompagnata dal marito in aula, dove c'era pure Debra Tate , sorella di Sharon Tate, l'attrice sposata con il regista quando venne massacrata brutalmente nella villa di Bel Air da seguaci della setta di Charles Manson .
  • Esuberi all'Ilva, inizia il confronto

    Esuberi all'Ilva, inizia il confronto

    Internazionale

    Roma , 9 giu. (AdnKronos) - "Attualmente ci sono 14.200 dipendenti all'Ilva e noi non vogliamo licenziamenti". "La salvaguardia della produzione siderurgica nel nostro paese e quindi il futuro dell'Ilva non possono passare dagli esuberi e dal ridimensionamento delle produzioni", così il segretario generale Cgil Susanna Camusso, parlando giovedì 8 giugno a margine dell'Assemblea generale di Confcommercio-Imprese.
  • Addio a Annarella. La donna che sbeffeggiava i politici e il potere

    Addio a Annarella. La donna che sbeffeggiava i politici e il potere

    Internazionale

    Il bersaglio preferito della donna era Silvio Berlusconi , contro il quale si era scagliata spesso in invettive durissime: "Se deve levà dalla faccia della Tera, 'sto zozzone". Dal "Palazzo" sono in molti a voler ricordare la verace Annarella . Di sinistra e appassionata di politica da sempre - "Sono nata ai Castelli e mio padre non mi mandava a prendere la Befana dei fascisti", aveva raccontato in una delle tante interviste - aveva un debole per Pier Luigi Bersani che le ha dato l'ultimo ...
  • Verratti, che indiscrezione:

    Verratti, che indiscrezione: "via dal PSG, ecco dove giocherà"

    Internazionale

    Il PSG? Ormai è chiaro: i soldi non bastano, ci vuole l'appeal e negli ultimi quattro o cinque anni il club francese non ha fatto molto per crescere quell'appeal. La Juve ha visto lungo: se penso che qualcuno ha pure criticato l'operazione per i suoi costi! Si è parlato tanto di Bentancur, l'uruguaiano preso dalla Juventus , ma al Mondiale gli osservatori guardano soprattutto Orsolini e Favilli .
  • Rai, Cda si spacca su dg: proposto Orfeo ad azionisti

    Rai, Cda si spacca su dg: proposto Orfeo ad azionisti

    Internazionale

    Mario Orfeo è il nuovo direttore generale della Rai . Dopo una prima riunione del cda, infatti, è in corso l'assemblea dei soci (il 99,56% di proprietà del Tesoro, il residuo 0,44% circa è detenuto dalla Siae ) che sarà seguita da una nuova riunione del cda che dovrebbe procedere alla nomina.
  • Max Biaggi, incidente in pista, è grave ma

    Max Biaggi, incidente in pista, è grave ma "cosciente e vigile"

    Internazionale

    E' stato ricoverato in codice rosso all'ospedale San Camillo di Roma . Max Biaggi attualmente è team manager di una scuderia in Moto3. Al San Camillo è arrivata la sua fidanzata. Se tutto filerà liscio, ha aggiunto Guglielmelli , ci vorranno "trenta giorni per la ripresa", ma "vista l'incertezza per ora la prognosi è riservata".
  • Legge elettorale, stampa e lavoro Grillo allo Zen ma dimentica Palermo

    Legge elettorale, stampa e lavoro Grillo allo Zen ma dimentica Palermo

    Internazionale

    Nella città natale di Grillo , il primo segnale di malcontento è arrivato nel gennaio scorso dal capogruppo pentastellato in Comune , Paolo Putti, che ha lasciato il movimento in polemica con la "scelte verticistiche" dello staff, fondando insieme ad altri 3 transfughi grillini il nuovo gruppo consiliare "Effetto Genova ", ispirato al pizzarottiano "Effetto Parma ".