• Palermo, padre uccide figlio strangolandolo con una corda

    Palermo, padre uccide figlio strangolandolo con una corda

    Internazionale

    La vittima era già nota alle forze dell'ordine poiché era stata arrestata in seguito ad alcuni episodi di violenza. Le prime ricostruzioni, però, come riportato da Repubblica Palermo, mostrano un quadro diverso su quanto accaduto in via Trapani: Giuseppe Alù sarebbe, infatti, uscito per festeggiare la scarcerazione dai domiciliari; al suo rientro, ubriaco , avrebbe violentemente picchiato i suoi tre figli piccoli.
  • Santhià. Andrea Dogliani ucciso dal trattore guidato dal padre

    Santhià. Andrea Dogliani ucciso dal trattore guidato dal padre

    Internazionale

    Drammatica domenica per una famiglia di Vercelli dove il figlio di soli 15 anni ha perso la vita dopo essere stato colpito da un trattore alla cui guida c'era il padre. A pochi passi da dove è avvenuta la tragedia si stava svolgendo una festa di Carnevale che è stata subito annullata dall'amministrazione locale dopo che si è sparsa la notizia.
  • Stamani nuovo terremoto di magnitudo 4 in provincia di Rieti

    Internazionale

    La prime informazioni parlano di epicentro nella provincia dell'Aquila. Alle 3:57 una scossa di magnitudo 2.5 era stata registrata invece a 3 km da Montecavallo, in provincia di Macerata. Non si hanno al momento segnalazioni di nuovi crolli o di danni a persone o cose. A gennaio furono 9 le scosse superiori a 4.0 registrate solo il 18 gennaio.
  • Pd, Guerini:

    Pd, Guerini: "Scissione folle ma il rischio è alto"

    Internazionale

    E' uno dei passaggi del messaggio postato su Facebook dal governatore della Puglia Michele Emiliano."Ieri ho detto a Renzi che basterebbe fare una conferenza programmatica a maggio e le primarie congressuali a settembre per ricomporre un clima di rispetto reciproco e salvare il Pd".
  • Incidente a Lungavilla, pedone 30enne investito e ucciso da un'auto

    Incidente a Lungavilla, pedone 30enne investito e ucciso da un'auto

    Internazionale

    La vittima, secondo quanto emerso, mentre camminava a piedi sulla carreggiata per recarsi al citato evento, è stato accidentalmente investito, anche a causa della fitta nebbia, da un'Alfa Mito, condotta da un 25enne di Voghera. Sul posto si sono precipitati i soccorsi sanitari ma per il ragazzo investito non vi era già più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nell'impatto.
  • Iraq, coalizione guidata da Usa elogia milizie anti-Isis a Mosul

    Internazionale

    Le forze irachene hanno iniziato l'offensiva per conquistare la parte occidentale della città di Mosul , in mano alle milizie dello Stato islamico. Questa mattina ha parlato anche il primo ministro Haider al-Abadi, ha annunciato la "nuova fase" delle operazioni nella provincia di Ninive "per liberare i nostri concittadini dal terrore" dell'Isis.
  • Spagna: assolta la sorella del re Felipe, condannato il cognato

    Spagna: assolta la sorella del re Felipe, condannato il cognato

    Internazionale

    La pubblica accusa ne ha già chiesto l'ingresso in carcere per l'eventuale rischio di fuga. Fin dalle prime mosse l'inchiesta, partita nel 2006 - dalla denuncia di un deputato delle Baleari, che scopri che per un convegno benefico di 3 giorni la fondazione del genero del re aveva incassato 1,2 milioni di euro dalla Regione - è stata una questione di Stato.
  • Esplosione e incendio in via Odessa: non escluso il gesto volontario

    Internazionale

    Nel rogo sono rimaste ferite tre persone, una donna di 36 anni trasportata in codice rosso all'ospedale San Martino e i due figli di 12 e 10 anni, meno gravi, trasportati in codice giallo al Gaslini. Prima dell'incendio si sarebbe udita un'esplosione . Per consentire le operazioni di spegnimento e di bonifica sono state chiuse alcune vie della zona come via Caffa.
  • E' morto Kounellis, maestro dell'arte povera

    E' morto Kounellis, maestro dell'arte povera

    Internazionale

    Roma è stata la sua città adottiva, il posto in cui era arrivato dalla Grecia nel 1956 , appena ventenne. Sono gli anni di una grande stagione artistica con al centro Roma e, in generale, l'Italia. "Non ho il senso del cavalletto", diceva l'artista forse con un filo di ironia. Nei decenni Segno ha dedicato al maestro e alla sua intensa visione dell'arte numerose copertine e articoli.