• Giovane down scopre di essere stata candidata a sua insaputa

    Giovane down scopre di essere stata candidata a sua insaputa

    Internazionale

    Federica , questo il suo nome, venne collocata in una lista al sedicesimo posto in una lista civica di Napoli: peccato che né lei né i suoi genitori ne sapessero qualcosa. "Se qualcuno ha inserito a loro insaputa dei disabili alle elezioni sarebbe di una gravità inaccettabile e dovrà risponderne in tutte le sedi e anche davanti alla propria coscienza".
  • Francia, si affrontano Valls e Hamon

    Internazionale

    I risultati finali sono attesi tra le 20.15 e le 20.45. Benoit Hamon sarebbe "ampiamente vincitore" del ballottaggio nelle primarie della gauche francese, con il 58-60% dei voti davanti a Manuel Valls. "Bisognerà essere forti, solidi, dare prova di sangue freddo". "Non vi nascondo la mia preoccupazione - ha continuato il candidato sconfitto - i germi della decomposizione politica sono a sinistra come a destra".
  • Armi ai terroristi, fermata una coppia di San Giorgio a Cremano

    Armi ai terroristi, fermata una coppia di San Giorgio a Cremano

    Internazionale

    Lascia qui il tuo commento! Il Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Venezia, su ordine della Dda di Napoli , sta eseguendo nelle province di Roma, Napoli, Salerno e L'Aquila il fermo di 4 persone indiziate di traffico internazionale di armi e di materiale 'dual usè , di produzione straniera.
  • Sampdoria, è fatta per Simic e Verre: i dettagli

    Sampdoria, è fatta per Simic e Verre: i dettagli

    Internazionale

    Dopo l'accordo fra l'Hajduk Spalato e la Sampdoria , è arrivata infatti l'ufficialità dell'ingaggio del difensore Lorenco Simic. Alto 196 cm è un classe 1996. Simic firmerà un contratto sino al 2020 da 200.000 euro a stagione. L'affare in questo caso è stato gestito in prima persona dall'avvocato Romei, che stando a Il Secolo XIX crede molto nelle potenzialità del centrocampista.
  • CRONACA: Arrestati a San Giorgio a Cremano coppia di coniugi vicini all'Isis

    CRONACA: Arrestati a San Giorgio a Cremano coppia di coniugi vicini all'Isis

    Internazionale

    Un'indagine della Procura di Napoli su un traffico di armi destinate sia ad un gruppo dell'Isis attivo in Libia sia all'Iran ha portato al fermo di due italiani convertiti all'Islam e 'radicalizzati' . Il sequestro si concluse, a marzo del 2016 con la morte di due italiani, Fausto Piano e Salvatore Failla mentre gli altri due rapiti, Gino Pollicandro e Filippo Calcagno , riuscirono a fuggire.
  • Scambio di barelle in ospedale, morti due pazienti

    Scambio di barelle in ospedale, morti due pazienti

    Internazionale

    L'altro, invece, ha fatto il percorso inverso. Il secondo, invece, è deceduto dopo due giorni. Esami che dovrebbero essere stati già effettuati. Come è ovvio, è stata avviata un'inchiesta e sono state disposte le autopsie su entrambi i cadaveri.
  • Procuratore di Aosta finisce ai domiciliari. In manette anche Gerardo Cuomo

    Internazionale

    Il reato contestato a Longarini è stato introdotto nel 2012: è regolato dall' articolo 319 quater del codice penale e prevede una pena massima da sei anni a dieci anni e sei mesi di reclusione per il pubblico ufficiale che "abusando della sua qualità o dei suoi poteri induce taluno a dare o promettere indebitamente a lui o a un terzo, denaro o altra utilità", o per chi "dà o promette denaro o altra utilità".