• Brasile: sanguinosa sommossa in carcere, morti e decapitati

    Brasile: sanguinosa sommossa in carcere, morti e decapitati

    Internazionale

    L'ammutinamento, nel corso del quale 12 guardie sono state prese in ostaggio , è iniziato ieri pomeriggio e si è concluso questa mattina. Secondo il segretario di Pubblica sicurezza di Amazonas , Sergio Fontes , un conteggio preliminare effettuato dalle forze dell'ordine entrate all'interno del penitenziario al termine della ribellione ha rinvenuto "tra i 50 e i 60 morti".
  • Muore una ragazza, rivolta nel centro accoglienza: i profughi bloccano 25 operatori

    Muore una ragazza, rivolta nel centro accoglienza: i profughi bloccano 25 operatori

    Internazionale

    Secondo altre fonti sarebbero passate diverse ore tra l'allarme e l'arrivo dei sanitari . Una situazione che ha costretto gli operatori del centro (si tratta soprattutto di ragazzi che durante il giorno si occupano della struttura distribuendo i pasti e organizzando le attività dei richiedenti asilo) a cercare di nascondersi nei locali della struttura, dove sono rimasti poi bloccati per ore.
  • Cinquanta morti durante una rivolta in un carcere di Manaus, in Brasile

    Internazionale

    I loro corpi sono stati gettati oltre le mura della prigione , che si trova a otto chilometri dalla statale che conduce a Manaus , nel cuore dell'Amazzonia . Il contesto è quello di un sistema carcerario segnato da sovraffollamento e condizioni di detenzione drammaticamente al di sotto degli standard ritenuti accettabili a livello internazionale.
  • 60 morti (6 decapitati) in scontri tra bande nel carcere brasiliano

    60 morti (6 decapitati) in scontri tra bande nel carcere brasiliano

    Internazionale

    Le violenze , durate 17 ore, hanno provocato un massacro all'interno del Complesso penitenziario Anisio Jobim . I corpi sono stati gettati dalle mura. Il contesto è quello di un sistema carcerario segnato da sovraffollamento e condizioni di detenzione drammaticamente al di sotto degli standard ritenuti accettabili a livello internazionale.
  • Pilota ubriaco, arrestato prima decollo

    Pilota ubriaco, arrestato prima decollo

    Internazionale

    L'uomo aveva un comportamento strano e, poco dopo, si è accasciato sulla sua poltroncina e ha iniziato a dormire. A bordo 100 passeggeri. È stata la hostess a trovarlo che, allarmata, ha subito chiamato il copilota. Il volo è partito con un altro pilota alla cloche, mentre lui ha continuato a mostrare segni di ubriachezza nelle successive due ore. L'incidente si è verificato poco prima delle 7 del mattina locali dell'ultimo giorno del 2016.
  • Gli scontri al carcere di Manaus

    Gli scontri al carcere di Manaus

    Internazionale

    All'origine della ribellione - durata 17 ore - c'è una rissa tra gang rivali, entrambe legate al traffico di droga: la Familia do Norte e il Primeiro Comando da Capital , già noto in Brasile per le spedizioni punitive ordinate all'interno dei penitenziari.
  • Brasile, rivolta in carcere di Manaus: oltre 50 le vittime

    Brasile, rivolta in carcere di Manaus: oltre 50 le vittime

    Internazionale

    All'origine della ribellione una rissa tra gang rivali, la Familia do Norte e il Primeiro Comando da Capital . La portata della violenza che ha segnato la rivolta è stata immediatamente chiara agli agenti delle forze speciali che per primi sono entrati all'interno della prigione .
  • Artena, investe la moglie, scappa e poi tenta il suicidio

    Artena, investe la moglie, scappa e poi tenta il suicidio

    Internazionale

    Ora, rintracciato e soccorso dai carabinieri , è piantonato in ospedale. Ennesimo episodio di violenza sulle donne consumatosi nel primo pomeriggio di ieri, 31 dicembre, al centro di Artena, in via Latina . Subito soccorso, è stato trasportato all'ospedale di Colleferro: si trova in stato di fermo per tentato omicidio . I coniugi sono stati trasportati all'ospedale di Colleferro: le condizioni della donna, però, si sono aggravate ed è stata trasferita al policlinico Tor Vergata , ...