Finanza

Piazza Affari sembra credere ai rumors della maxi offerta di Amundi per Pioneer premiando il titolo Unicredit che mostra un balzo di circa 3 punti percentuali a 2,156 euro. E' evidente che una valorizzazione di Pioneer da 4 miliardi non potrà non avere un impatto estremamente positivo sul titolo Unicredit . Per i pretendenti alla mano di Pioneer , che vanta un patrimonio in gestione pari a 220 miliardi, c'è comunque tempo fino al 3 novembre per presentare offerte vincolanti.
  • Amundi, maxi offerta per Pioneer

    Amundi, maxi offerta per Pioneer

    Finanza

    Giornata di sole in Borsa per il titolo Unicredit , che a fine mattinata guadagna lo 0,9%, a 2,11 euro, in controtendenza rispetto al Ftse Mib (-0,4%), dove i titoli più colpiti sono proprio i bancari. La SIM milanese fa notare che se l'offerta per Pioneer fosse superiore ai 3-3,5 miliardi ipotizzati fino ad ora, sarebbe una notizia positiva per Unicredit che otterrebbe altri 15 punti base di impatto positivo sul Common Equity Tier 1.
  • Moscovici appoggia governo:

    Moscovici appoggia governo: "In Italia rischio populismi. Europa sostiene premier"

    Finanza

    Nessuno sforamento dello 0,4%, quanto il governo italiano ha intenzione di chiedere, è dunque tollerato da Bruxelles ma, come suggerisce un funzionario, "si tratta di una cifra molto inferiore", non molto più grande dello 0,1%. "L'Italia se la caverà , con il nostro aiuto". Sebbene gli spazi siano minimi, i venti populisti che spirano su tutto il Vecchio Continente e la sempre lenta ripresa economica spingono la Commissione all'appoggio dei governi attuali.
  • Almaviva chiude a Roma e Napoli: tagli per 2.511 persone

    Almaviva chiude a Roma e Napoli: tagli per 2.511 persone

    Finanza

    Per i sindacati, che ne hanno chiesto la revoca, i trasferimenti erano da considerare "illegittimi" e dei "licenziamenti mascherati". "Il piano coinvolge il 5% del personale attualmente in forza al gruppo a livello globale". L'azienda evidenzia anche "uno scenario di mercato in costante deterioramento - almeno dieci le aziende del comparto chiuse negli ultimi mesi- che rimane assoggettato ad inalterati fenomeni distorsivi , senza registrare gli effetti delle iniziative di riordino dichiarate".
  • Unicredit cavalca l'effetto Pioneer. Cosa ne pensano i broker?

    Unicredit cavalca l'effetto Pioneer. Cosa ne pensano i broker?

    Finanza

    Giornata di sole in Borsa per il titolo Unicredit , che a fine mattinata guadagna lo 0,9%, a 2,11 euro, in controtendenza rispetto al Ftse Mib (-0,4%), dove i titoli più colpiti sono proprio i bancari. Le altre offerte tuttavia, si sono fermate molto prima dei 4 miliardi previsti da Amundi . I quattro pretendenti per Pioneer ( Amundi , la cordata Poste-Anima-CdP, Macquarie e Aberdeen) dovranno presentare un'offerta vincolante entro il 3 novembre.
  • Campo San Martino, Mara Doria travolta e uccisa a Piazzolla sul Brenta

    Campo San Martino, Mara Doria travolta e uccisa a Piazzolla sul Brenta

    Finanza

    Era scesa dalla corriera, e stava attraversando la strada , quando una Ford Focus guidata da un ragazzo di 23 anni del posto , le è piombato addosso. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell'incidente . Sul posto i carabinieri che stanno vagliando le cause dell'incidente: probabilmente anche la scarsa visibilità ha contribuito; gli uomini del Suem di Cittadella hanno potuto solo constatare il decesso della donna.
  • CLAN DEI CASALESI. Confiscati 13 MILIONI di euro a DI CATERINO

    CLAN DEI CASALESI. Confiscati 13 MILIONI di euro a DI CATERINO

    Finanza

    I beni sottoposti a confisca sono riconducibili all'ex responsabile dell 'Ufficio Tecnico Comunale di Casa! di Principe , Ing. Tutti i beni sottoposti a confisca sono riconducibili a Di Caterino , ritenuto amministratore di fatto della Vian e coinvolto nelle vicende che ruotano sul costruendo centro commerciale "Il Principe" nel comune di Madonna di Briano, frazione del Comune di Casal di Principe .
  • Borsa: Milano peggiora, Ftse Mib -0,8%

    Finanza

    Il sentiment non è stato turbato neanche dal taglio delle stime di crescita annunciato dal FMI, in una giornata povera di spunti sul fornte macroeconomico. Male il comparto bancario (indice -1,60%) con Bper -2,29%, Intesa Sanpaolo -2,33% a 1,928, Unicredit a 2,032 euro (-1,93%) e Ubi Banca -1,27%. Tra i peggiori della lista di Milano, in maggior calo i comparti Alimentare (-0,63%), Immobiliare (-0,52%) e Utility (-0,42%).
  • Servono (almeno) 20 miliardi di dollari — Vendita Twitter

    Servono (almeno) 20 miliardi di dollari — Vendita Twitter

    Finanza

    LO ha fatto sapere il sito ReCode, facendo affossare il titolo dell'uccellino blu nella sessione afterhours di Wall Street: l'azione del social network ha segnato un calo del 9,21%, dopo aver chiuso la seduta con un progresso di oltre 5 punti percentuali.
  • Ocse: Neet in Italia sono aumentati con recessione

    Ocse: Neet in Italia sono aumentati con recessione

    Finanza

    Peggio dell'Italia fanno soltanto Grecia (2%) e Turchia (3,4%). Prima del 2007 il tasso di Neet in Italia era gia' alto, attorno al 20%, 4 punti percentuali sopra la media Ocse . Come in tutti i paesi Ocse , infatti, il fenomeno dei Neet è più diffuso fra i giovani con bassi livelli di istruzione , rispetto ai giovani più istruiti.