Finanza

Intervengono in diretta il portavoce di Amnesty in Italia, Riccardo Noury, il ministro Costa e il presidente della Comunità ebraica Dureghello. Il presidente chiede 'brevità' - Tutti gli interventi sono stati punteggiati dalle raccomandazioni del presidente della Corte, Paolo Grossi, che ha più volte suggerito "brevità" e di "attenersi ai ricorsi".
  • Alitalia annuncia

    Alitalia annuncia "drastica riduzione dei costi"

    Finanza

    Durante il consiglio non si è invece parlato del delicato tema degli esuberi, che come richiesto dal Governo vengono rimandati alla fase successiva alla presentazione di un Piano "dettagliato" e "condiviso". e dal management della compagnia". Aggiungendo che il risparmio previsto dal piano non è comunque "relativo al costo del personale". Al consiglio hanno partecipato per la prima volta i consiglieri Federico Ghizzoni e Gaetano Miccichè, quest'ultimo collegato in videoconferenza.
  • Siria: lunedì colloqui di pace ad Astana

    Siria: lunedì colloqui di pace ad Astana

    Finanza

    Le trattative sono mediate da Russia e Iran, che sostengono i lealisti, e dalla Turchia, che sostiene i ribelli. L'inviato speciale dell'Onu per la Siria Staffan de Mistura ha incontrato ieri una delegazione russa e stamane una del governo siriano.
  • Eco - Nel 2016 domande di mutui a più 13,3%

    Eco - Nel 2016 domande di mutui a più 13,3%

    Finanza

    Il dato di dicembre porta la variazione relativa all'intero anno ad un eloquente +13,3% rispetto all'aggregato del 2015. L'Ufficio studi del Gruppo Tecnocasa analizzando l'andamento dei finanziamenti concessi alle famiglie venete nel terzo trimestre 2016, ha messo in luce come siano stati erogati, in tutto, oltre 1000 milioni di euro dalle banche (1010,8 milioni per l'esattezza), che collocano la regione al terzo posto per totale erogato in Italia , con un'incidenza dell'8,82%: rispetto ...
  • Carrefour, 500 esuberi e chiusura di 3 sedi. Sindacati:

    Carrefour, 500 esuberi e chiusura di 3 sedi. Sindacati: "Sciopero subito"

    Finanza

    Gli andamenti aziendali di Carrefour sembrano non essere rosei, il costo del lavoro, il calo del fatturato e la redditività annua, hanno portato la multinazionale a dover operare in modo drastico per tentare di risollevarne le sorti. Carrefour è anche il marchio che ha lanciato, da più di qualche mese, le aperture h24. Carrefour "è conscia della difficile situazione e delle ricadute" del proprio piano riorganizzativo e "dichiara fin d'ora la propria disponibilità a valutare il ...
  • Generali, mossa anti-scalata: compra il 3% di Intesa

    Finanza

    Da Intesa Sanpaolo è arrivato un no comment circa queste indiscrezioni, non quindi una smentita. In realtà, i protagonisti della vicenda non hanno voluto commentare questi rumors: il presidente emerito di Intesa, Giovanni Bazoli, ha risposto ad una domanda al riguardo con un secco "Non ho niente da dire", cui ha fatto eco Gian Maria Gros-Pietro con un "Non commentiamo le indiscrezioni".
  • Trump si insedia alla Casa Bianca e scoppiano le proteste

    Trump si insedia alla Casa Bianca e scoppiano le proteste

    Finanza

    Attraverso la sua pagina facebook Donald Trump , infatti, ha esternato messaggi e sensazioni in tutte le salse. Il 45esimo presidente degli Stati Uniti intanto sembra rilassato e scherza sulla avverse condizioni atmosferiche previste per l'Inauguration day.
  • Nuova fase di maltempo: rischio di forti piogge su Calabria e Isole

    Finanza

    Pochi fenomeni invece sui versanti tirrenici e in genere intermittenti. È in corso un avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte che prevede per sabato 21 gennaio precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia , con venti di burrasca forte, dai quadranti orientali.
  • Carrefour chiude gli ipermercati di Trofarello e Borgomanero

    Carrefour chiude gli ipermercati di Trofarello e Borgomanero

    Finanza

    In considerazione di quanto annunciato dall'azienda, continuano i sindacati, "le informazioni declinate dall'impresa sono risultate generiche e improvvisate", come a dire che non si può fare carta straccia di tutto, ogni volta, senza prendersi neppure la briga di spiegarne le reali ragioni.