Un gommone di migranti sbarca sulla spiaggia di Cadice

Regolare Commento Stampare

Un gruppo di migranti è arrivato a bordo di un gommone sulle spiagge di Cadice, città situtata nel sud della Spagna, dopo aver attraversato lo stretto di Gibilterra.

Decine di migranti irregolari sono sbarcati in mezzo ad una spiaggia spagnola vicino a Cadice fra lo stupore dei numerosi bagnanti che la affollavano. I turisti, increduli e incuriositi, hanno ripreso la scena con i loro cellulari. Anche stamane centinaia di migranti subsahariani hanno tentato senza successo un assalto in massa al "muro" che separa l'enclave spagnola di Ceuta dal territorio marocchino. Quando è arrivata la polizia, infatti, dei migranti non c'era più alcuna traccia. La delegazione del Governo di Ceuta, in coordinamento con le autorità marocchine, ha chiuso il traffico merci per una settimana dal confine di Tarajal. Non è la prima volta, ricorda il Pais, che il valico viene chiuso ma "è 'la prima volta a memoria d'uomo', come riconosciuto dal ufficio del governo di Ceuta, che l'interruzione è motivata dall'importante 'pressione migratoria' degli africani".