Come vedere Celta Vigo-Roma, in tv o in streaming

Regolare Commento Stampare

Cercherà di ottenerla questa sera contro il Celta Vigo, semifinalista nella scorsa edizione di Europa League, ma che in questa stagione non prenderà parte alle coppe europee. La seconda tappa, dopo la sconfitta con il Siviglia, vede la Roma di fronte al Celta Vigo, all'Estadio Balaídos di Vigo. Ecco perché adesso Edin è un titolare inamovibile, che il mister Eusebio Di Francesco dovrebbe mettere in campo anche contro il Celta Vigo per completare il rodaggio in vista dell'ormai imminente inizio del campionato, che proporrà subito due grandi sfide con Atalanta e Inter.

La Roma chiude il precampionato con l'ultima partita del Trofeo Puerta nella quale i giallorossi affronteranno il Celta Vigo. Per Di Francesco si tratta dell'ultimo test prima dell'inizio del campionato italiano di Serie A. L'impressione è che ci sarà spazio per le seconde linee in questo match. Al centro della retroguardia nella difesa a quattro tornerà l'argentino Fazio assieme al nuovo acquisto messicano Hector Moreno, mentre il serbo Kolarov sarà l'esterno mancino ed il brasiliano Bruno Peres l'esterno destro di difesa, davanti al portiere, sempre di nazionalità brasiliana, Alisson. Il tecnico della squadra spagnola si è soffermato in particolare sulle possibili scelte di formazione. Piuttosto, credo che sarà una partita simile alle precedenti amichevoli, quando ho cercato di dare minuti a tutti. In porta agirà Alvarez, Hugo Mallo e Jonny sulle fasce, con l'ex Fiorentina Roncaglia in difesa, affiancato da Gomez.

Celta Vigo (3-5-2): Ivan Villar; Jonny, Mallo, Roncaglia; Radoja, Maxi Gomez, Sergi Gomez, Lobotka, Jozabed; Iago Aspas, Pione Sisto.

In panchina: Villar, Blanco, Cabral, Fontas, Costas, Radoja, Lobotka, Hjulsager, Brais, Pampin, Guidetti, Beau.