Yoshida rivela che alcuni annunci non sono stati ancora svelati — Sony

Regolare Commento Stampare

Per quanto riguarda la conferenza di Sony, siete rimasti soddisfatti?

Sony, che con PlayStation 4 occupa a diritto un ruolo di primaria importanza nel settore dell'intrattenimento domestico, non si è fatta sfuggire l'occasione, e ha presentato al mondo numerose sue nuove creature: non solo titoli in esclusiva per PS4, ma addirittura un'intera e nuova categoria di "casual games" pensati per le partite in famiglia o tra amici, e che permettono di espandere l'esperienza di gioco tradizionale utilizzando gli smartphone come controller.

Il nuovo remaster di Shadow of the Colossus è stata l'unica sorpresa, vera e gradita, dello show Sony all'E3 2017.

Durante una recente intervista per JagatPlay, il presidente di Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida ha rivelato che alcuni annunci importanti non sono stati mostrati durante la conferenza Sony dell'E3.

Come hanno già annunciato in precedenza esce Knack 2 che tiene le meccaniche da platform del primo capitolo con un gameplay più semplificato e molto più veloce ed intuitivo rispetto al capitolo precedente con un incremento grafico notevole. Lo stesso Detroit è stato rimostrato dopo un anno per dirci che non si sa quando uscirà, probabilmente se ne parla nel 2019, tagliando le speranze per un fine d'anno decente che invece vedrà la regina del mercato reggersi sui multipiattaforma fino alla prossima primavera.

Sony lancia PlayLink, un'app per mobile che consente di giocare ai titoli della PlayStation4 direttamente dal dispositivo iOS o Android.