Sciopero, a Roma oggi un venerdì nero: notizie e aggiornamenti in diretta

Regolare Commento Stampare

La ferrovia Termini-Centocelle è attiva con forti riduzioni di corse, mentre per la Roma-Civitacastellana-Viterbo la situazione è la seguente: servizio urbano chiuso, extraurbano servizio attivo con riduzione di corse.

Ztl aperte. Il Campidoglio ha comunicato che il transito nelle Zone a traffico limitato diurne del Centro e di Trastevere sarà consentito anche ai veicoli sprovvisti di permesso.

E' il profilo twitter infoatac a dare la situazione alle ore 9. Chiusa anche la linea ferroviaria Roma-Lido e la linea urbana Roma-Viterbo. La notte tra il 15 e il 16 giugno potrebbero non circolare le corse notturne da N1 a N27 e la linea 913.

TRAFFICO IN AUTO - E continuerà fino alle 21 di questa sera anche lo sciopero in Trenitalia. La fascia di garanzia, in città, dovrebbe garantire il servizio tra le 15 e le 18.

Code anche sull'A24, da GRA a Tangenziale est, in via Nomentana, tra Viale 21 Aprile-Roma e Piazzale di Porta Pia-Roma, in via di Boccea, direzione Piazza Irnerio, tra Via Mattia Battistini-Metro Battistini e Piazza dei Giureconsulti e sulla via del Mare, da Acilia a GRA.

Roma, 16 giu. (AdnKronos) - Venerdi' nero a Roma per lo sciopero del trasporto pubblico tra autobus fermi e strade congestionate. Sul sito dell'azienda che gestisce buona parte dei convogli regionali sono riportati i treni garantiti: oggi viaggeranno regolarmente i treni già in corsa o con partenza prevista prima delle ore 21 e che arrivano a destinazione entro le ore 22. Il collegamento tra la stazione Termini e l'aeroporto di Fiumicino è garantito dal Leonardo Express o da bus sostitutivi mentre il servizio delle Frecce sarà regolare per tutta la durata dello sciopero. Per limitare i disagi e riproteggere il maggior numero di passeggeri, Alitalia ha attivato un piano straordinario, essendo stata costretta a cancellare diversi voli nazionali e internazionali programmati per la giornata di venerdì 16 giugno, oltre ad alcuni collegamenti nella mattina del 17 giugno.