Roma, via al mercato: passi avanti per Karsdorp e Pellegrini

Regolare Commento Stampare

C'è ancora da limare qualcosa con il Feyenoord, che chiede 15 milioni contro i 10 offerti dalla Roma. Ma ora penso a vivermi il momento partita dopo partita. Ad attenderlo, insieme a Pallotta, troverà il direttore generale Mauro Baldissoni (è in Inghilterra già da ieri) e non, fanno sapere da Trigoria, Franco Baldini. La Roma verserà al Sassuolo i 10 milioni di euro (in tre rate annuali) della recompra ed è molto probabile che nel contratto del giocatore (ingaggio da 1,5 milioni a salire) venga inserita una clausola rescissoria. Il ragazzo ha poi dichiarato di "venire a Roma per giocare con continuità", non come un giovane che deve crescere, dimostrando personalità e anche spavalderia.

I suoi predecessori, Garcia e Spalletti, li ha voluti conoscere prima della firma, costringendoli a voli transoceanici per guardarli in faccia prima di affidargli la panchina giallorossa. Non c'è che dire, è davvero un periodo d'oro questo per il centrocampista Lorenzo Pellegrini, che nella stagione 2016/2017 con la maglia del Sassuolo è maturato tantissimo scalando le gerarchie di Di Francesco ed arrivando a vestire la maglia azzurra.

Ma il centro sportivo è stato lo sfondo sul quale si sono mosse ieri molte trattative. Dove si trova anche Francesco Totti (con la famiglia), immortalato da diversi selfie richiesti da ammiratori e postati sui social (c'è anche Nainggolan con la famiglia).