Raiola: "Milan e Inter mi hanno chiesto Matuidi. Su Tete…"

Regolare Commento Stampare

Invece al Milan mi sa che hanno acquistato il brand ma non lo stile. Ai bianconeri un anno fa saltò per problemi politici. Il talento campano è vicino al Real Madrid di Zidane, con Enzo Raiola, cugino di Mino, che lo accompagnerebbe nella capitale spagnola e resterebbe con lui i primi tempi. Ricordiamo i più noti: Mario Balotelli, Zlatan Ibrahimovic, Blaise Matuidi e Paul Pogba. Il 30enne non è comunque una priorità di Sabatini, il quale in mezzo al campo sta valutando profili diversi, vedi Borja Valero e Luiz Gustavo. Il Manchester United, dopo il brutto infortunio accorso allo svedese, ha deciso di non rinnovargli il contratto. E con Raiola, di certo, troverà la sistemazione migliore.

Ibrahimovic? Sta bene e ha tante offerte: dagli Usa e non solo. "Magari stavolta...". La pista è calda, l'Inter fa sul serio per Matuidi. In Italia? Sicuramente non al Napoli, mentre il Milan non me l'ha chiesto. Il centrocampista in stagione ha infatti totalizzato 52 presenze, sette gol e sette assist. Troppi per un giocatore che ha 28 anni e non ha mai vestito la maglia della nazionale francese. La società francese potrebbe avere ancora a disposizione Supermario. Raiola vorrebbe lasciarlo al Nizza: "Domani ho appuntamento con il club. Ma non so cosa abbia in testa Ventura, per ora non mi pare abbia grandi attaccanti a disposizione in Nazionale".