Prima prova maturità 2017: le probabili tracce

Regolare Commento Stampare

Per fare ciò è opportuno tra le altre cose "cercare di studiare in un ambiente diverso da quello in cui si dorme, ci favorirà l'addormentamento". Sulla base di una nostra ricerca, abbiamo scovato i metodi migliori per copiare, proposti dagli stessi maturandi.

Tra i possibili autori dell'analisi del testo scelti dal Miur per la prima prova 2017, uno dei più gettonati è senza dubbio Luigi Pirandello. Alcuni maturandi, scherzosamente, pensano di portare a scuola un drone con cui copiare dagli altri maturandi, altri preferirebbero acquistare una penna con l'inchiostro simpatico per scrivere precedentemente tutto lo scibile possibile.

Nella nota si precisa che, al fine di garantire il corretto svolgimento delle prove scritte, la struttura informatica del ministero vigilerà, in collaborazione con la Polizia delle comunicazioni, per prevenire l'utilizzo irregolare della rete internet da parte di qualunque soggetto.

Gli studenti stanno già cercando di indovinare quali potrebbero essere le possibili tracce per la prima prova. Per quanto riguarda l'analisi del testo la credibilità di questa tesi è molto elevata, e il nome più gettonato è quello dell'autrice sarda Grazia Deledda: verismo, decadentismo, amore e lotta tra bene e male potrebbero davvero costituire una traccia d'esame. A inizio aprile era al 17%, oggi sale fino al 23%. Ma che il 2017 sia l'anno di Pirandello lo dimostra il fatto - constata Skuola.net - che l'autore siciliano entra anche in questa mini-classifica: con il 26% dei voti si piazza in seconda posizione. Se si guarda alle prove d' esame dal 2000, Seneca appare già nel 2011, nel 2007 e nel 2003, mentre Cicerone è uscito già due volte nel 2009 e nel 2002. Se non altro perché ricorrono i 150 anni dalla sua nascita.

Tipologia D - Traccia del tema di attualità: viene scelto tra le questioni più rilevanti di cui si parla e si dibatte negli ultimi anni e per questo motivo è importante essere informati sull'attualità nazionale ed internazionale. Il tema d'attualità verte, come si può intuire, su temi molto vicini ai giovani.

Nel toto-tracce dei maturandi spuntano anche due temi di stampo storico politico: da un lato i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma, una delle tappe fondamentali nel processo d'integrazione europea, che ottiene il 21% di consensi confermandosi in prima posizione. Agli altri solo le briciole: per conquistare la seconda posizione basta il 10%, ad aggiudicarsela l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti d'America, in lieve discesa nei pronostici; così come il tema immigrazione, che non si muove dal 9% e conferma il terzo posto. L'analisi del testo. Come funziona e si svolge questo testo?

Lo staff del provveditorato dedicato all'organizzazione degli esami di maturità, coordinato da Giampaolo Ferrarini, si prepara all'incontro del 19, quando è prevista la riunione pomeridiana nella sala interna dell'Is Fermi con tutti i presidenti delle 64 commissioni d'esame istituite nelle scuole superiori di città e provincia.

Come funziona la prima prova della Maturità 2017?