Parigi, operazione di polizia sugli Champs Elysées

Regolare Commento Stampare

Di nuovo terrore in Francia. A seguito del'impatto, il mezzo ha preso fuoco ed è scoppiato un'incendio. Un attacco che, secondo fonti degli Interni è già stato classificato come "terrorismo". "I soccorsi procedono a rilento poiché è in corso un'operazione di sminamento", ha proseguito. All'interno dell'auto si sarebbero trovate bombole di gas che hanno provocato l'esplosione del veicolo. Sul luogo sarebbero all'opera anche gli artificieri per escludere la presenza di ordigni.

Secondo quanto indicato dalla Gendarmeria nazionale, un'automobile ha colpito un furgone della gendarmeria senza provocare feriti.

Parigi. Ritorna l'incubo terrorismo: nella zona degli Champs Elysées un uomo, alla guida di un'autovettura, si è diretto contro un furgone delle Forze dell'Ordine. L'inchiesta è stata affidata alla procura antiterrorismo e alla DGSI, i servizi sergeti. Due mesi fa un poliziotto era stato ucciso sullo stesso viale, tre giorni prima delle elezioni presidenziali francesi. Per motivi di sicurezza, ovviamente, sono state chiuse le fermate della metro circostanti, in questo caso la Champs-Elysées Clemenceau.