Niente Modalità notturna per Windows 10 Mobile (almeno per ora)

Regolare Commento Stampare

Difficile continuare a sperare in update ufficiali Microsoft, dal momento che la piattaforma appare "trascurata" da diverso tempo e gli utenti hanno effettuato l'update sia per ragioni di sicurezza che di flessibilità e compatibilità con le nuove funzioni di Windows 10 Mobile, intuendo che Windows Phone 8.1 è "abbandonato a se stesso".

I dipendenti dell'azienda di Redmond, hanno risposto in diretta alla maggior parte delle domande dei fan che riguardavano una vasta varietà di argomenti, partendo dai nuovi File On-Demand di OneDrive sino ad arrivare alla tastiera WordFlow su Windows 10. La piattaforma, con cui la software house cercò per diversi anni di ritagliarsi uno spazio in un mondo mobile sempre più conquistato da Android e iOS, passa quindi definitivamente il testimone a Windows 10 Mobile, che nonostante ciò continua ad essere un'evoluzione non particolarmente fortunata del predecessore.

In altre parole, gli attuali telefoni Windows Mobile riceveranno ancora aggiornamenti di sistema 'minori', mentre nuove funzionalità arriveranno in Windows Mobile ma solo nei dispositivi di nuova generazione. Un manovra che segnerebbe così la chiusura del ciclo di vita utile della piattaforma e di tutti gli smartphone Windows ad oggi sul mercato.

Come andrà a finire?