La figlia di Dave Grohl suona la batteria con i Foo Fighters

Regolare Commento Stampare

Venerdì scorso i Foo Fighters si sono esibiti al Secret Solstice Festival di Reykjavik, in Islanda, e per l'occasione hanno presentato tre nuovi brani: il singolo "Run", "The Sky is a Neighborhood" e "Lah Di Da".

Harper Grohl si è unita ai Foo Fighters introdotta dal batterista Taylor Hawkins, che ha annunciato una guest star a sorpresa, lasciandole il suo posto. Grohl ha accolto la figlia, acclamata dalla folla, spiegando al pubblico come è nata l'idea di portarla in scena.

"Due settimane fa mia figlia mi ha detto che voleva suonare la batteria - ha detto il leader al microfono - io le ho detto: vuoi che ti insegni? Vuoi suonare in Islanda davanti a 20mila persone?" Grohl ha poi concluso: "Quindi, signore e signori, benvenuti alla prossima generazione... c'è un altro Grohl sul tamburo adesso".

Durante il concerto la band ha anche regalato un piccolo momento di gloria a Harper Grohl: la figlia del frontman, nonostante la giovane età (ha 8 anni), ha suonato We Will Rock You dei Queen alla batteria. Eccola alla sua prima prova dal vivo. "Ma probabilmente sarei l'ultima persona al mondo che loro vorrebbero come batterista".