Inter: 40 milioni per Bernardeschi

Regolare Commento Stampare

Un primo passo verso la possibile chiusura dell'operazione è stato fatto ieri dal Direttore Sportivo nerazzurro, Piero Ausilio, incontratosi con l'agente di Bernardeschi, Beppe Bozzo. Federico Bernardeschi, esterno di attacco classe '94, piace molto a Luciano Spalletti. Società viola che ha proposto il rinnovo di contratto al calciatore fino al 2023, aspettando adesso la risposta di Berna, che sempre secondo la rosea sarà negativa, col giocatore che avrebbe ormai deciso di non vestire più la maglia viola. L'Inter vuole presentare la propria proposta alla Fiorentina, mettendo sul piatto una cifra superiore ai 40 milioni di euro più contropartita tecnica.

Se dovesse partire Perisic Bernardeschi sarebbe l'uomo che andrebbe a prendere in consegna la fascia di sinistra ma non è detto che possa partire da destra per accentrarsi e andare verso la porta. La Fiorentina è una bottega cara e Corvino chiede almeno 50 milioni, Ausilio non andrà per il momento sopra i 35. Prendere o lasciare. Il giocatore non ha ancora deciso e intanto il suo procuratore ha incontrato l'Inter.

L'Inter deve far fronte alla concorrenza della Juventus che, stando alle indiscrezioni, starebbe puntando forte su Bernardeschi a prescindere dalla riuscita della trattativa con il Bayern Monaco per Douglas Costa.