Francia: candidata repubblicana aggredita a Parigi

Regolare Commento Stampare

Nathalie Kosciusko-Morizet, ex ministro e candidata alle primarie del partito Repubblicano, favorita per il ballottaggio di domenica, è stata aggredita a Parigi mentre si trovava in un mercato. Il fatto è avvenuto stamane, a Parigi.

Nathalie Kosciusko-Morizet è ricoverata in ospedale Cochin dopo l'aggressione subita in un mercato rionale del quinto arrondissement della capitale, un quartiere elegante. Nkm si è coperta il volto, poi è caduta a terra, perdendo coscienza per diversi minuti. A riferirlo Bfmtv. Secondo l'entourage di Kosciusko-Morizet, un uomo le si è avvicinato e, dopo averla insultata definendola "borghese di merda", ha cercato di darle un colpo al viso. Un uomo di circa 50 d'anni ha cominciato a insultarla in mezzo alla gente, poi le ha strappato i volantini di mano, tentando di tirarglieli in faccia.