Eurobasket Women 2017: l'Italia batte la Slovacchia, domani c'è l'Ungheria

Regolare Commento Stampare

Un'occasione che le ragazze di coach Andrea Capobianco non possono permettersi di sbagliare, anche perchè l'eventuale quarto di finale con il Belgio sembra essere alla portata della nostra nazionale e dunque si può addirittura sognare la qualificazione alle semifinali.

Ricordiamo che la partita tra Italia e Ungheria in programma oggi alle ore 20.30 per le qualificazioni ai quarti di finale degli europei di basket femminile sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky, che ne assicurerà la visione sul proprio canale Sky Sport 2, al numero 202 del telecomando con il commento di Geri De Rosa e Silvia Gottardi.

Errori banali, di concentrazione? Le migliori marcatrici Azzurre sono state Cecilia Zandalasini e Giorgia Sottana con 15 punti, in doppia cifra anche Francesca Dotto (11). E cosa dire di una Martina Crippa recuperatrice in difesa di un pallone quasi perso ed autrice poi di un arresto e tiro al gomito con canestro coast-to-coast? Immediato il gioco da tre punti di Zandalasini, cui però è seguito il 7-0 della Slovacchia.

Invece di approfittare dell'evidente momento di difficoltà della Slovacchia, le Azzurre hanno però giocato qualche minuto di relativa cattiveria: Slamova ha segnato i punti del -5, Vynuchalova quelli del -3 con cui si è andati all'intervallo lungo (33-30). Non appena l'Italia trova precisione dal perimetro con Masciadri, Dotto e Sottana il vantaggio si spinge anche sul +9, ma l'attacco della squadra di Capobianco fa fatica a carburare, chiudendo i primi 20 minuti solamente con 12/30 dal campo (3/7 da tre punti, 9 canestri assistiti sui 12 di squadra) e ben 13 palle perse.

Zandalasini ci ha permesso di respirare, Sottana ha messo la tripla del nuovo +10 e l'Italia ha chiuso una partita delicatissima sotto il profilo psicologico, dopo la partenza di Macchi, senza troppi patemi d'animo.