Ecco la nuova X-Box One X, esperienze di gioco in 4K

Regolare Commento Stampare

Anthem? È sicuramente molto bello anche se c'è il rischio che la demo mostrata alla conferenza Microsoft sia stata fatta girare su un PC e non su Xbox One X. Esempi lampanti come The Division e Watch Dogs, poi, ci lasciano pensare che un ridimensionamento grafico non sia da escludere prima dell'arrivo sul mercato.

Per quanto riguarda il comparto open world improntati ad un'azione frenetica e una recitazione impressionante, Crackdown 3 non può che rivelarsi il titolo più atteso per Xbox One X da questo punto di vista.

Xbox One X verrà lanciata in tutto il mondo il prossimo 7 novembre al prezzo di $499 negli Stati Uniti e 499€ in Europa.

Xbox One X permetterà di riprodurre giochi con una risoluzione 4K e a 60 FPS.

Salutate Xbox One X, la nuova componente della famiglia Xbox One di Microsoft. Si tratta a tutti gli effetti della console annunciata lo scorso anno, sempre all'E3, con il nome però di "Project Scorpio". 6 teraflop di potenza grazie all'utilizzo di una GPU custom capace di interagire al massimo con i giochi della console, la quale avrà a disposizione 12GB di memoria RAM GDDR5 (6,8 Ghz), larghezza di banda di 326 GB/s e una CPU custom a otto core (2,3 GHz). Come mai si è arrivati a Xbox One X?

Gli unici problemi di una console che sembra, almeno sulla carta, perfetta in ogni dettaglio e che gode di una connessione alla Rete più che stabili sono rappresentati da un prezzo di vendita troppo elevato rispetto a quanto proposto da Sony e dal fatto che, attualmente, i televisori 4K in grado di dare un senso a quanto realizzato attraverso la console tendano a latitare, a causa di costi ancora lontani dal subire quel calo fisiologico connesso con la perdita di novità.

Decisamente orientato in direzione di sviluppi che prevedono la realtà virtuale e l'utilizzo degli appositi visori come obiettivo finale dell'intera industria di settore, il mondo del videogaming si è recentemente trovato sconvolto dall'incredibile successo commerciale di Nintendo Switch, console dal sapore retrò e priva di orpelli che è riuscita ad accaparrarsi un pubblico immenso, anche a fronte di promozioni e contromosse messe in atto dalla nutrita concorrenza.