Donnarumma, in campo il fratello: "Gigio ha dato anima per Milan"

Regolare Commento Stampare

Quelli della Juventus, almeno la maggior parte, sognano il grande colpo, che vorrebbe dire assicurarsi il futuro del calcio mondiale nel ruolo di portiere. Sui social è montata immediata la rabbia dei tifosi rossoneri che, più che con il ragazzo, se la stanno prendendo con Mino Raiola. Gigio è soprattutto un tifoso del Milan. come voi.e chi lo insulta non è tifoso del Milan.ora potete anche riempire di insulti questa foto.ma la famiglia lasciatela stare. loro ci hanno sempre insegnato i veri valori della vita... per quelli che invece continuano a dire che io devo ringraziare a gigio perché mi dà i soldi.vi dico che a me mai nessuno mi ha regalato qualcosa. ogni anno lotto per guadagnare quello che mi merito. grazie. Un nuovo capitolo del caso principale di questa sessione di mercato è pronto ad essere scritto.

Una sorta di putiferio, con i tanti tifosi rossoneri (ma non solo) che non hanno perdonato il pur talentuoso Donnarumma, reo di aver baciato la maglia nel corso della gara di campionato contro la Juventus (lo scorso aprile), mentre ora sarebbe in procinto di andarsene. È probabile quindi che il presidente faccia un ultimo tentativo per il polacco: prima di rassegnarsi eventualmente a un piano alternativo. Sono infatti previsti diversi incontri per capire quale sia la miglior soluzione. Gianluigi Donnarumma se ne andrà e non resterà in rossonero. Quel che è certo è che Neto lascerà Torino e a questo punto il Milan, insieme al Napoli, diventa un serio candidato nella corsa al brasiliano. La concorrenza spagnolo potrebbe far aumentare ancor di più il prezzo, facendo così il gioco dei bianconeri, che già si fregano le mani per la plusvalenza in arrivo.