Calciomercato Roma, Pellegrini torna alla base: 10 milioni al Sassuolo

Regolare Commento Stampare

Lo sa Di Francesco che ci ha già parlato e lo considera pronto per il salto. Ad attenderlo nella City il direttore generale Mauro Baldissoni, già in Inghilterra da ieri, mentre con lui volerà Monchi. Il procuratore di Pellegrini è stato ricevuto a Trigoria dove sono stati definiti gli ultimi dettagli del contratto del centrocampista, pronto a firmare direttamente nel ritiro degli azzurrini in Polonia nei prossimi giorni.

Quella che dovrebbe portare in giallorosso Rick Karsdorp, terzino destro ventiduenne del Feyenoord e della nazionale olandese, ieri ha vissuto una giornata movimentata, fatta di avvistamenti e smentite. Se il buongiorno si vede dal mattino la Roma ha fatto un gran colpo. Oggi Lorenzo Pellegrini tornerà a casa, anche se solo metaforicamente visto che si trova in Polonia per gli Europei Under 21 cominciati alla grande per l'Italia soprattutto grazie al suo gol in rovesciata che ha sbloccato la gara contro la Danimarca. Per molti uomo-mercato (la Roma, nel cui vivaio è cresciuto, vanta un diritto di riacquisto e si prepara a riportarlo a Trigoria versando 10 milioni al Sassuolo) il giovane centrocampista è il primo a dirsi incredulo: "A inizio anno non mi aspettavo tutto questo - spiega - ma ora mi godo il momento, partita dopo partita". La Roma sa cosa voglio, ma vorrei tornare per giocare il più possibile e non da ragazzino della primavera.