Xiaomi Mi 6, prezzi e configurazioni del dispositivo

Regolare Commento Stampare

Stando alle foto in questione, lo Xiaomi Mi 6 presenterebbe un design abbastanza differente da quanto visto sui terminali di fascia alta della società.

In queste ore sono circolate in rete tutte le varie possibili configurazioni hardware del prodotto.

Xiaomi Mi 6 sarebbe dunque entrato nella fase di produzione di massa che dovrebbe portare il produttore cinese ad avere scorte adeguate in vista del lancio, che potrebbe avvenire in concomitanza con la presentazione che, con ogni probabilità, avverrà in occasione del MWC 2017. Una delle specifiche tecniche che potrebbe conquistare una grossa fetta di utenti è il processore, che secondo gli ultimi rumors potrebbe essere il nuovo e potentissimo Snapdragon 835 realizzato da Qualcomm con l'innovativo processo produttivo a 10nm. "Entrambe avranno uno schermo da 5,2" Q-HD.

Su entrambi i modelli sarà presente, come già accennato inizialmente, il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 835. La versione più costosa (circa 350 euro), disporrà invece di uno schermo Dual Edge e di 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Parliamo però di prezzi, attualmente al cambio la versione standard dovrebbe costare circa 290 dollari, la premium invece 370, ma si sa che con l'arrivo in Europa le cifre crescono, purtroppo.