Turista russa picchiata da tre

Regolare Commento Stampare

Una rissa tra turisti al pub, in pieno centro. Senonché il gruppo, di età compresa tra i 23 e i 54 anni, deve aver bevuto qualche bicchiere di troppo, perché a un certo punto, senza motivo, ha aggredito a calci e pugni una turista russa 27enne presente nel locale. L'accusa nei loro confronti è di lesioni personali.

Il gruppo, a Roma per turismo e proveniente da Malta, dopo aver trascorso una serata allegra bevendo qualche bicchiere di troppo in un pub, ha immotivatamente aggredito la ragazza russa, anche lei a Roma per turismo, presente nel locale. I quattro, stando a quanto riferito dai militari, erano ubriachi. La vittima è stata soccorsa e trasportata all'ospedale "Santo Spirito", dove è stata medicata e dimessa con sette giorni di prognosi a causa di varie ferite lacero-contuse e contusioni alla testa e al volto.