Elezioni Provinciali 2017, Terni | Risultati ed Eletti

Regolare Commento Stampare

Gli scrutini si terranno domani mattina, mercoledì 11 gennaio. Non si votava per l'elezione del presidente che rimane in carica il sindaco di Pisa Marco Filippeschi.

Il presidente Andrea Niglia e tutti i consiglieri provinciali hanno posto tra le priorità programmatiche da perseguire "la messa in sicurezza di strade e scuole".

In totale hanno votato 193 elettori su 278 aventi diritto. L'affluenza è stata del 78,2%.

Guardea, Avigliano Umbro, Calvi dell'Umbria, Giove e Otricoli sono i comuni in cui hanno votato tutti i consiglieri e i sindaci.

Il Partito Democratico ottiene 110 voti assoluti, che corrispondono ad un voto ponderato di 38.619, raggiungendo quindi la maggioranza assoluta con 8 consiglieri.

Centro Sinistra per la Provincia di Pisa il sindaco di San Giuliano Sergio Di Maio (29 voti e ponderati 9422), il sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi ( 20 voti e 3782 ponderati), il sindaco di Santa Croce sull'Arno Giulia Deidda (20 voti e ponderati 4442), il sindaco di Pontedera Simone Millozzi (37 voti e ponderati 6890), il sindaco di Ponsacco Francesca Brogi (45 voti e ponderati 7092), il sindaco di Santa Luce Giamila Carli (31 voti e ponderati 3265), il consigliere di Cascina Lorenzo Ragaglia (23 voti e ponderati 6498), il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti (32 voti e ponderati 6047).

Votazioni in corso oggi, martedì 10 gennaio, a palazzo Garibaldi per eleggere il nuovo consiglio provinciale. Il nuovo Consiglio è formato da Valeria Agnelli (Comune San Quirico d'Orcia), Riccardo Agnoletti (Comune Sinalunga), Giacomo Bassi (Comune San Gimignano), Fabiola Parenti (Comune Murlo), Davide Micheli (Comune Monteroni d'Arbia), Raffaella Senesi (Comune Monteriggioni), Emiliano Spanu (Comune Rapolano Terme), Bruno Valentini (Comune Siena) della lista "Centrosinistra per la Provincia di Siena". "Lina ha battuto gli altri 3 candidati del Comune a conferma che il nostro progetto alternativo continua a crescere". Della lista "Per Prato" sono stati eletti Eva Betti ed Emanuele Berselli. Neppure la Provincia e il suo presidente hanno diramato un doveroso comunicato sulle elezioni, limitandosi a pubblicare sul proprio sito solo il verbale con la nomina degli eletti.