Anche Montella rifiuta il turnover. Possibilità Lapadula-Bacca

Regolare Commento Stampare

E' un ragazzo che conosce questo ambiente e ha grande voglia di giocare ancora nonostante l'età. La sfida ai granata vale l'accesso ai quarti di finale di coppa Italia, ecco la conferenza stampa integrale del tecnico rossonero, Vincenzo Montella. "Mi fanno piacere i complimenti, mi fanno riflettere le sue critiche". Mi è capitato di avere consigli addirittura al supermercato. "Gli avversari ora ci affrontano dando quel qualcosa in più, e noi dovremo essere bravi a farci trovare pronti".

SULLA PROMOZIONE CUTRONE: "Oggi si allena con noi, assolutamente si. Se c'è la possibilità miglioreremo la rosa, sarei contento però se il gruppo rimanesse così", ha detto l'allenatore, elogiando il nuovo arrivato Storari. Ad inizio campionato era stato proprio lui una delle note più liete di stagione per la banda Montella: gol, assist, rigori conquistati (e per fortuna lasciati ai compagni di squadra), una partecipazione continua al gioco della squadra, un impegno costante premiato da ottimi risultati. Magari dovuto alla lucidità degli avversari. Resta da capire se fosse un messaggio per qualche giocatore. "Farò un po' di turnover ma non stravolgerò la formazione".

Le pagelle di Niang contro il Cagliari sono state un variopinto susseguirsi di 4, 4,5, al massimo 5 per i più accomodanti, certo in crescita rispetto al 3 di media incassato in casa con il Crotone e all'Olimpico contro la Roma, ma pur sempre inaccettabile per una squadra come il Milan che avrebbe bisogno come il pane delle accelerazioni e delle cavalcate del francese.

- "Il Toro è una buona squadra, ha esterni che spingono e fantasisti sulle linee". Il trofeo ha un sapore particolare per il tecnico: "Da giocatore non l'ho mai vinta, da allenatore sono arrivato in finale con la Fiorentina e l'anno successivo siamo usciti in semifinale. Abate sta avendo un rendimento importante". "Non commento, tra l'altro Sinisa è un amico".

Bertolacci. "Ha fatto partite importanti e ha dimostrato di poter fare diversi ruoli in mezzo al campo". "Ha già fatto vedere di potersi adattare da play basso".

- "Bacca sorpreso quando non è uscito? Tra Bacca e Lapadula c'è una sana competizione." . "Siamo stati più corti di sempre e con un baricentro alto, credo sia stata una grande partita". Stiamo preparando la partita di stasera senza di loro. Con le due punte domenica abbiamo risolto la partita, ma sono una forzatura. "Cercheremo di mettere in campo la formazione migliore". "Non posso stravolgere la squadra, dispiace se qualcuno non gioca ma saremo competitivi".