Ryanair debutta a Napoli: tre velivoli basati e 17 rotte

Regolare Commento Stampare

17 nuove rotte su Napoli.

Dopo il testa a testa tra i due possibili aeroporti candidati campani, Napoli e Salerno, la spunta la città partenopea. L'annuncio di Ryanair per l'aeroporto di Capodichino manda in subbuglio il web. Anche i cittadini napoletani, dunque, potranno volare a basso prezzo, ma senza rinunciare alla sicurezza.

Finora chi vive a Napoli doveva andare a Bari o a Roma Ciampino per poter sfruttare le tariffe Ryanair.

In tal senso crescerà il numero di investimenti riguardo al trasporto ed al turismo italiano, inoltre aumenteranno i posti di lavoro, per il 2017 se ne prevedono circa 1,4 milioni in più con incremento dell'8% per chi ha un impiego sull'aereo, e specie a Napoli si cercherà di ottenere uno sviluppo importante e di una valorizzazione dello scalo e non solo.

Per quanto riguarda le nuove rotte, i voli per per Copenhagen, East Midlands e Lisbona e Manchester saranno 3 a settimana; per Brema, Eindhoven, Francoforte Hahn, Danzica, Kaunas, Madrid, Siviglia, Stoccolma, Tolosa, Valencia, Varsavia Modlin saranno 2 a settimana; per Bergamo la frequenza sarà 3 al giorno; per Treviso 2 al giorno, per un totale di 69 voli settimanali.

"I viaggiatori - ha dichiarato John F.Alborante, sales & marketing manager Italia di Ryanair - possono già iniziare a programmare le loro vacanze estive per il 2017 approfittando di ottimi prezzi e dell'ampliamento del network italiano". La conferenza stampa che ha annunciato l'ufficialità dell'accordo tra la compagnia aerea low cost Ryanair e la città, si è svolta in un'affollatissima sala dell'Hotel Costantinopoli al centro storico di Napoli.