Android Pay in arrivo sugli smartwatch con Android Wear

Regolare Commento Stampare

Google dovrebbe presto introdurre la funzionalità del tap-to-pay nella sua piattaforma Android Wear, dal momento che sono state trovate tracce di codice che riconducono alla stessa nella versione 10.0 di Google Play Services dai ragazzi di Android Police.

Per quel che riguarda la instant app, secondo quanto rivelato dall'analisi del'ultimo pacchetto applicativo, la società avrebbe provveduto ad abilitare tutti i servizi e le voci presenti all'interno dell'ultima release software, in previsione di un rilascio sul piano globale di tutte le nuove funzioni correlate presenti. Proprio pochi giorni fa, l'azienda di Mountain View, ha permesso l'introduzione di Android Pay classico in Polonia e tutto questo potrebbe chiaramente preventivare l'arrivo della novità per Android Wear entro la fine dell'anno. Le stringhe, di fatto, facevano chiaro riferimento alle parole "Wear" e "TP" utilizzare per i sistemi Android Pay.

Al momento questa funzione è limitata solo ad alcuni utenti.

Dagli ultimi dati delle vendite risulta che smartwatch o altri dispositivi indossabili abbiano deluso le aspettative con conseguenti cali nelle vendite: in questo contesto si inserisce l'annuncio da parte di Intel del ridimensionamento delle ricerche e dello sviluppo di tali devices.

Android Police scrive che i servizi legati a Instant App sono gestiti tramite flag impostabile su 'false' e 'true', il che significa che la funzione è probabilmente in fase di sperimentazione. Potrebbero però arrivare sul mercato i tanto attesi smartwatches progettati da Google che rappresenterebbero la linea di orologi affiancando la nuova linea di telefoni Pixel.