Aeroporti, derby Napoli - Salerno per Ryanair, la spunta Capodichino

Regolare Commento Stampare

A Maggio sono previste moltissime inaugurazioni, dal 1 maggio partiranno voli per Bergamo tre volte al giorno con biglietti low cost disponibili, dal 2 ogni martedì e sabato partiranno voli per Valencia e ogni martedì, giovedì e sabato per Copenaghen e East Midlands.

L'annuncio ufficiale dello sbarco di Ryanair all'aeroporto di Capodichino verrà dato durante la conferenza stampa all'Hotel Costantinopoli di Napoli alla presenza di David O'Brien, responsabile commerciale di Ryanair, Armando Brunini, ad della Gesac, società che gestisce l'aeroporto, e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Il capoluogo campano ha vinto così la sfida con Salerno: gli irlandesi avevano infatti individuato in una di queste due città il prossimo scalo per la loro compagnia. A cominciare da marzo la low cost posizionerà tre aeromobili a Capodichino (rispettivamente uno a marzo, uno a maggio e uno a luglio) per "un investimento da 300 milioni di dollari" precisa una nota della compagnia, in parallelo alla creazione di 750 nuovi posti di lavoro in loco.

La compagnia aerea irlandese Ryanair ha annunciato l'imminente arrivo a Napoli, che permetterà ai cittadini di volare low cost Dopo diverse città italiane come Bergamo, Roma, Palermo e Bari, una delle compagnie aeree a basso costo più famose in Europa arriverà anche a Napoli: si tratta di Ryanair.

Ryanair stima di incrementare il traffico di passeggeri da e per l'Italia passando dagli attuali 32 milioni a 36 milioni.

Per festeggiare lo sbarco a Napoli, Ryanair ha lanciato un'offerta speciale con voli nazionali e internazionali a soli 20 euro.