Terribile incidente stradale a Pioppo. Muoiono tre giovani, un ferito grave

Regolare Commento Stampare

Gravissimo incidente nella notte sulla statale 186 di Monreale, la strada che collega Palermo a Partinico: tre morti in uno schianto avvenuto all'altezza di Pioppo. Si tratta di giovanissimi dall'età compresa tra i 16 e i 19 anni. Viaggiavano su una Opel Corsa che, forse a causa dell'alta velocità, è uscita fuori strada schiantandosi contro un muro.

L'auto si è schiantata contro un muro: è stato un impatto terrificante. Nulla c'è da dire di fronte alla perdita di tre ragazzi, una gravissima perdita non solo per le famiglie ma anche per la comunità intera che si ritrova oggi a dover piangere tre giovani vite spezzate, quelle di Angelo Marceca, Giosuè Guardì, 16 anni, e Giacomo Guardì, 19 anni.

Stando a quanto appreso da Ansa.it, due dei ragazzi sono morti sul colpo, il terzo al pronto soccorso dell'Ingrassia. Gabriele Di Liberto lotta invece in condizioni critiche: è in prognosi riservata. Sull'incidente stanno indagando i carabinieri di Monreale. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Monreale per effettuare i rilievi e ricostruire con esattezza la dinamica dello schianto. Un particolare che farebbe pensare che l'auto procedesse ad alta velocità. I ragazzi, tutti residenti a Pioppo, erano molto conosciuti nella piccola località alle porte di Palermo.